Odg sui tagli alle risorse di sostegno per gli alunni disabili

la tua fano-aguzzi sindaco Fano 30/04/2010 - Il gruppo consiliare della Lista Civica “La Tua Fano” ha presentato un Ordine del Giorno urgente al Consiglio Comunale relativo ai tagli alle risorse di sostegno didattico per gli alunni disabili.

Siamo stati contattai da diverse associazioni di genitori con figli disabili, che ci hanno manifestato il problema dell’inadeguatezza del numero di insegnanti di sostegno per gli studenti disabili nelle scuole. L’origine di questo problema risiede nella Legge Finanziaria del 2008, che ha modificato i criteri di assegnazione delle risorse di sostegno didattico definendo un rapporto di un insegnante di sostegno ogni due alunni disabili basandosi sul numero di iscritti all’Anno Scolastico 2006/07. In questo modo però non si tiene conto dell’incremento del numero di studenti negli anni successivi e quindi le risorse risultano inadeguate. Oggi però c’è una novità: la Corte Costituzionale ha dichiarato illegittima tale norma, quindi come Lista Civica con questo Ordine del Giorno ci siamo presi in carico la volontà di invitare il Governo Italiano ad adeguare la normativa vigente sulla base della sentenza della Corte Costituzionale, continuando sì ad utilizzare il rapporto di 1:2 tra insegnanti di sostegno e studenti disabili, ma calcolandolo in base al numero di studenti realmente iscritti ad ogni Anno Scolastico. Anche il momento in cui abbiamo presentato questo Ordine del Giorno non è casuale, poiché proprio in queste settimane le scuole si stanno attivando per assegnare le risorse al prossimo Anno Scolastico sulla base delle iscrizioni pervenute. La Lista Civica “La Tua Fano” da sempre è vicina alle associazioni cittadine anche su tematiche che vanno oltre i confini della città, e questa proposta volta a perseguire il bene degli studenti disabili e delle loro famiglie ne è un esempio concreto.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-04-2010 alle 16:28 sul giornale del 03 maggio 2010 - 392 letture

In questo articolo si parla di scuola, disabili, attualità, fano, la tua fano, Lista civica "La tua Fano"