Fano Yacht Festival, concluso il primo weekend

fano yacht festival Fano 25/04/2010 - Una domenica di sole per accompagnare la chiusura del primo weekend della 7^ edizione del Fano Yacht Festival che oggi ha segnato circa 10.000 presenze. Una giornata ricca di soddisfazione per gli espositori che dopo due giorni di pioggia hanno ricevuto la folla dei visitatori e degli estimatori di nautica che hanno scelto Fano per acquistare la propria imbarcazione.

Favoriti dal buon tempo anche gli affari di chi, con la propria presenza al salone nautico, ha voluto testimoniare il rilancio di questo settore.

Particolare successo ha riscosso una delle novità di questa sesta edizione: l’Area Vip, un luogo esclusivo per godersi un momento di relax pur rimanendo nel cuore della manifestazione. Uno spazio dedicato al gusto e all’eleganza studiato su misura per il benessere degli ospiti grazie all’open bar Caffè Centrale di Fano gestito da Matteo Cavazzoni e arredato banconi De Blasi. Chi ha voluto trascorre delle ore di sole e bel tempo ha invece approfittato degli elegantissimi salottini firmati Dolcefarniente allestiti nello spazio aperto dell’area vip assieme fanoflex. Dulcis in fundo il centro benessere Welly, un gioiello dotato di ogni servizio dal percorso bagno turco ai massaggi, dai trattamenti di bellezza al fitness e alle piscine idromassaggio.

Anche il cielo ha offerto il suo spettacolo: la dimostrazione di volo della pattuglia acrobatica Yakitalia ha “costretto a naso in sù” tutti i visitatori del salone nautico. I piloti hanno sfidato le leggi di gravità e con acrobazie mozzafiato hanno incantato i fortunati che in quel momento si trovavano sotto lo spazio aereo Yakitalia. Il cielo diviene poi prospettiva unica per godere dall’alto lo spettacolo del Fano Yacht Festival grazie a Hoverfly, la prima compagnia elicotteristica italiana dedicata al solo trasporto passeggeri, che ha scelto il salone nautico per lanciare i veloci collegamento in elicottero Italia-Croazia e presentare i nuovi servizi a supporto della nautica. Hoverfly fornirà inoltre a tutti i visitatori del Fyf un’opportunità unica, quella di effettuare una prova di volo o shooting video fotografico durante le prove in mare degli yacht.


Il bel tempo ha accompagnato la terza giornata del Fano Yacht Festival fino al tramonto: i locali del centro di Fano ne hanno approfittato organizzando serate a tema per festeggiare il salone nautico. I tanti appuntamenti previsti hanno convinto i visitatori a trascorrere l’intera giornata in città: eventi culturali e spettacoli a tema marinaresco hanno tinto il centro storico del blu caratteristico del Fano Yacht Festival. Jacques Coseau è divenuto ad esempio soggetto principale di una “retrospettiva romantica” organizzata da Bardàn. Il bar di Piazza XX Settembre ha infatti dedicato all’indimenticato studioso e amante della natura marina una video istallazione su “Il mondo del Silenzio”, film del 1956 vincitore della Palma d’Oro al 9° Festival di Cannes” e offrirà ai propri clienti fino al 2 maggio la possibilità di sfogliare l’Enciclopedia “Pianeta Mare”, in copia originale datata 1980.

Il sipario su questo primo week-end Fyf Cocktail Party si chiude con l’esclusiva serata dedicata agli espositori e ai main sponsor.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-04-2010 alle 20:02 sul giornale del 26 aprile 2010 - 532 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, fano yacht festival