Il Fano Yacht Festival approda nel cuore della città

fano yacht festival Fano 20/04/2010 - Il Pershing 37, allestito lunedì mattina al Pincio, è solo un’anticipazione di quello che avverrà al porto turistico di Fano nei prossimi due weekend. In una mattina di sole per tutti i cittadini fanesi un’ inattesa sorpresa: uno yacht Pershing 37 posto proprio nel cuore del Pincio cittadino.

Di fronte all’Arco d’Augusto, simbolo da due millenni della città della Fortuna, è infatti presente il simbolo di uno dei settori che da sempre hanno fatto la ricchezza del nostro territorio. Il segno tangibile di una vicinanza tra porto e città, tra storia ed modernità che ricorda a tutti l’atteso inizio della sesta edizione del Fano Yacht Festival. La manifestazione inaugura infatti venerdì 23 aprile alle ore 10 alla presenza del Sindaco di Fano Stefano Aguzzi e del Presidente della Provincia Matteo Ricci e accoglierà clienti, appassionati di nautica, visitatori e turisti coinvolgendoli con manifestazioni, spettacoli ed eventi per ben due weekend. Per la sua sesta edizione il Salone nautico divenuto il più importante dell’Adriatico rilancia: la conferma di tutti gli espositori e la presenza dei cantieri leader del settore che poteranno al Fyf le loro ultime imbarcazioni e le eccellenze del mercato sono segno della solidità di una manifestazione che ogni anno attira un numero sempre maggiore di clienti e visitatori. Una conferma che testimonia la volontà di credere in un settore duramente colpito dalla crisi economica ma da sempre fondamentale per l’economia del territorio.


“E’ aumentato il numero di espositori come sono aumentate le barche in acqua e a terra” dichiara Bruno Pirozzi, direttore del Consorzio Navale Marchigiano, orgoglioso di questa ulteriore prova di solidità e della crescita del Salone Nautico che si riconferma così punto di riferimento per tutto l’Adriatico . “Siamo qui per dare fiducia a chi lavora nel settore, un impegno e un coraggio giustificati dalla forza che la nautica ha sempre rappresentato e rappresenta in questo territorio” conferma Alberto Rossi, Presidente del Fano Yacht Festival “continuare ad investire significa porre fiducia in un settore importantissimo e rappresentativo di questa comunità”. E quest’anno il Fyf approda proprio nel cuore della città: “è il segno della vicinanza tra manifestazione e città ma anche un invito a tutti i fanesi a partecipare ad un evento che della città mette in evidenza le parti migliori” così Alberto Rossi, presidente del Fano Yacht Festival, spiega l’originale allestimento “come l’Arco d’Augusto è un monumento storico e nel cuore di tutti i fanesi, così la nautica, celebrata dal Fano Yacht Festival, è parte delle radici storiche della città di Fano”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-04-2010 alle 18:43 sul giornale del 21 aprile 2010 - 579 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, fano yacht festival





logoEV