Fondazione Cassa di Risparmio: approvato il bilancio consuntivo

Fondazione Cassa di Risparmio di Fano Fano 20/04/2010 - Nel corso della riunione di lunedì il Consiglio Generale della Fondazione ha approvato con voti unanimi il bilancio consuntivo 2009 che, nonostante la grave crisi finanziaria in atto a livello mondiale, presenta un notevole risultato economico grazie a mirate scelte di investimento operate con il concorso costante degli organi amministrativi competenti.

I criteri di massima prudenza ed oculatezza nelle scelte adottate, costante caratteristica dell’Ente, hanno consentito anche un incremento del patrimonio immobiliare di circa due milioni di euro.

Detti rendimenti si sono attestati su una percentuale del 4,3 netto, consentendo la integrale copertura degli oneri derivanti dai numerosi programmi in atto, sia nel campo sociale (struttura per l’infanzia a Fano 2), sia nel campo culturale (acquisto e recupero di Palazzo Cassi a San Costanzo e della chiesa del Gonfalone a Saltara), sia nel campo istruttivo e formativo (completamento della sede universitaria a Fano) sia in campo ambientale (completamento ed attivazione di percorsi informativi nell’area del lago “Vicini”), sia in campo sanitario (attrezzature d’eccellenza per il nostro ospedale).

Sono state garantite inoltre le erogazioni nei settori ordinari e rilevanti per un importo complessivo di € 3.258.387,00 oltre agli accantonamenti destinati al volontariato. Il grafico che segue illustra la ripartizione di tale importo per settori (rilevanti e ordinari).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-04-2010 alle 17:17 sul giornale del 21 aprile 2010 - 545 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, banca, bilancio, Fondazione Cassa di Risparmio di Fano