Mondavio: ColleMar-athon 2010, sempre più vicina la soglia dei 1000 iscritti

collemar-athon 19/04/2010 - Ci saranno Kipkering, vincitore del 2009, il campione italiano Bourifa e gli azzurri della 100 km Slitta a lunedì prossimo la presentazione alla Camera dei Deputati del Campionato Parlamentari Sabato scorso a Mondavio la presentazione della ColleMar-athon 2010, che anche quest’anno si ripropone come Maratona dei Valori.

Nuovamente sotto l’egida dell’Unicef, la competizione assegnerà il titolo di campione italiano Architetti, Ingegneri e Geometri e, per la prima volta, anche il titolo italiano dei Panathlon Club. La grande novità del 2010, già anticipata nelle settimane scorse, è però rappresentata dal 1° Campionato Italiano Parlamentari e Amministratori di Enti Locali, che porterà qui politici in carica da Roma e da molti altri centri del Paese e che avrà la sua prestigiosa vetrina lunedì 26 aprile quando l’iniziativa sarà presentata a Montecitorio alla presenza del vice presidente della Camera, Lupi, presidente del Runners Club che insieme ad altri parlamentari appassionati maratoneti è stato costituito in uno spirito bipartisan allo scopo di promuovere iniziative di solidarietà. A Mondavio hanno tenuto a battesimo la manifestazione Daniele Caimmi, olimpionico azzurro della disciplina, Andrea Cionna, ex campione mondiale di maratona per non vedenti che sarà anche quest’anno in gara, il maratoneta di Dio, Ulderico Lambertucci, cui verrà assegnato anche il pettorale numero 1, la campionessa italiana di maratona, Laura Giordano, e Nazzareno Rocchetti, artista e massaggiatore dell’ex campione olimpico Gelindo Bordin.


Presenti anche le autorità locali e in particolare i rappresentanti dei sette comuni attraversati dalla competizione (Barchi, Mondavio, Orciano, San Giorgio, Piagge, San Costanzo e Fano). Tra le novità di quest’anno inoltre la presenza di una delegazione dell’Esercito e la Fanfara dei Bersaglieri di Acqualagna che accompagnerà i concorrenti dalla partenza fino all’arrivo, collocato sempre a Marina dei Cesari ma in questa occasione al termine della passeggiata Lisippo. Già oltre 900 gli iscritti e ottime le possibilità di battere il record di partecipanti. L’anno scorso furono 1008 e la concentrazione di adesioni che si registra negli ultimi giorni è il migliore auspicio. Al momento si profila un duello tra il keniano Kipkering, vincitore di due edizioni tra le quali quella della scorso anno, e il campione italiano Bourifa, tredicesimo e primo degli europei a New York. Gli azzurri della 100 chilometri, presenti al gran completo e guidati da Fattore e Calcaterra, diranno sicuramente la loro. In campo femminile la rumena Hacico, vincitrice l’anno scorso, si dovrò difendere dalla Dardini.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-04-2010 alle 16:36 sul giornale del 20 aprile 2010 - 610 letture

In questo articolo si parla di mondavio, maratona, sport, Collemar-athon