Calcio: week end di successo per l'Alma

calcio 2' di lettura Fano 19/04/2010 - Domenica 18 aprile con tutte le tre nostre categorie in gara, I Giovanissimi (7/12 anni) a Porto S. Elpidio mentre gli Esordienti (13/14 anni) e gli Allievi (15/16 anni) hanno gareggiato a Corridonia. Come sempre, ottima la partecipazione dei ragazzi.

A Corridonia, pomeriggio interamente dedicato alle categorie Esordienti ed Allievi. Iniziano la manifestazione i ragazzi Esordienti del 1° anno. Per i nostri colori sei rappresentanti che, gareggiano con onore senza arrivare nelle prime dieci posiizioni, mentre per i ragazzi del 2° anno, arrivo in volata con Tomassini Andrea che riesce a piazzarsi al 5° posto, mentre tra i suoi compagni di squadra si distinguono soprattutto Samuele Sabbatini e Raffaele Radice, autori di una gara molto generosa. Soddisfatto il DS Noureddine Dahani e l’allenatore Roberto Monselli che, hanno un gruppo numeroso e coeso.


I terribili due Allievi, che compongono al momento la squadra dell’Alma Juventus Fano, Mencarelli Michele e Ndoj Almarjo, guidati dal DS Mario Bartolini, gareggiano in modo egregio, cercando sempre di entrare nei momenti decisivi della gara ma, il gruppo non ammette fughe e nella volata finale, si riescono a piazzare rispettivamente 7° e 10°. Complimenti perché nonostante i ranghi ridotti, i ragazzi si comportano da squadrone, entrando sempre nel vivo della gara. Chiudiamo la cronaca sportiva della giornata con la categoria Giovanissimi che, guidata dal vulcanico DS Ambrosini Giovanni e dagli accompagnatori Peroni Marco e Davide Bartolomeoli, gareggiano a Porto S. Elpidio, conquistando degli ottimi risultati ma soprattutto gareggiando in ventitré ragazzini. Una grande partecipazione che è frutto della passione che riesce a trasmettere Giovanni ai ragazzini ed alle famiglie.


Citiamo anche, per dovere di cronaca, i piazzamenti tra i primi cinque per la nostra squadra. 1° Gorini Sara (G.1F) figlia d’arte del nostro DS “Mitico Goro” Gabriele Gorini, 1° Aluigi Vittorio (G.3), 2° Checcucci Manuel (G.4) e 2° Cartagena Francesco (G.6). Generalmente cerchiamo di non dare troppo risalto ai risultati di questi ragazzini perché, intendiamo la categoria come un gioco e come tale deve rimanere. La cosa che mi preme di più comunque è il gioioso sorriso di questi ragazzi, qualunque sia il risultato, perché significa che siamo riusciti a far passare loro una bella giornata.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-04-2010 alle 15:22 sul giornale del 20 aprile 2010 - 669 letture

In questo articolo si parla di attualità, calcio, Alma Juventus Fano