Pranoterapeuta accusato di violenza sessuale

caffè Fano 16/04/2010 - Un pranoterapeuta di 47 anni, domiciliato a Fano, è accusato di violenza sessuale.

A denunciare l'uomo ai carabinieri una ragazza di 26 anni fanese che aveva chiesto aiuto al 47enne per problemi legati all'ansia e al nervosismo. L'episodio risalirebbe a quattro anni fa.

Il pranoterapeuta avrebbe fatto bere alla ragazza, all'epoca dei fatti 22enne, un caffè contenente un anestetico poi avrebbe avuto rapporti sessuali con lei, incapace di opporsi.







Questo è un articolo pubblicato il 16-04-2010 alle 19:51 sul giornale del 17 aprile 2010 - 725 letture

In questo articolo si parla di cronaca, francesca morici, fano, caffè, pranoterapeuta