La centrale idroelettrica della Liscia si presenta ai giovani

4' di lettura Fano 16/04/2010 - Venerdì all’interno della centrale Liscia di Enel Green Power è stato presentato, in occasione del ciclo di visite guidate riservate agli studenti, il programma di Centrale Aperta di domenica prossima 18 aprile, dalle 9 alle 19.

Hanno partecipato per Enel Green Power il Responsabile Territoriale Marche Roberto Refrigeri assieme ad Alfredo Impicciatore e Antonio Cittadini, per la Provincia di Pesaro e Urbino l’Assessore ai Lavori Pubblici e Difesa del Suolo Massimo Galuzzi, il Sindaco di Fano Stefano Aguzzi, l’Assessore comunale all’Ambiente Giovanni Maiorano, l’Assessore comunale alla Pubblica Istruzione Gianluca Lomartire e vari rappresentanti dei soggetti protagonisti della giornata. Alla Liscia (accesso dalla Statale Adriatica all’altezza della Darsena Borghese) ingresso libero per visitare la centrale idroelettrica e conoscere le più moderne tecnologie per valorizzare le energie rinnovabili, nelle case e nelle aziende, proposte da Enel.si attraverso il concessionario Guidi Impianti di Fano.


Nella giornata di domenica alla Liscia sarà possibile, oltre che incontrare e conoscere le varie tecnologie amiche dell’ambiente, fruire gratuitamente di momenti di intrattenimento per tutte le età, infatti sono previsti: laboratori creativi per i giovani organizzati dal Laboratorio Città dei Bambini e la partecipazione di alcuni famosi artisti fanesi che nelle loro opere utilizzano o riciclano materiali tecnologici o naturali. Il programma della giornata prevede, inoltre, degustazioni di prodotti biologici ed eco-sostenibili della Coop Gerico - Emporio altra economia e spettacoli con artisti di strada (trampolieri, mangiafuoco, ecc.). Nella mattinata esibizione della Banda Musicale “Città di Fano” organizzata in collaborazione con l’assessorato comunale all’ambiente e alle ore 12 celebrazione della Santa Messa nel piazzale della centrale idroelettrica. La giornata di centrale aperta alla Liscia prevede due importanti appuntamenti con lo sport, la solidarietà e la conoscenza del territorio: pedalata ecologica e passeggiata ecologica. La pedalata in mountain bike, organizzata dall’Associazione For Bici di Fano, partirà dal piazzale della Liscia alle 9 (raduno dei partecipanti dalle ore 8) per raggiungere la Grotta di San Paterniano, dopo aver percorso un sentiero lungo la sponda destra del Metauro fino alla centrale idroelettrica di Cerbara, successivamente farà ritorno alla Liscia.


La passeggiata ecologico-turistica “insieme diversamente”, organizzata da varie associazioni tra cui: Centro Territoriale per l’Integrazione (C.T.I.) – Associazione AGFH - C.D.I.H. – Scout – FANO CORRE e Argonauta che hanno coinvolto il mondo della scuola, avrà inizio dal parcheggio Vanvitelli e percorrerà, su un itinerario accessibile anche alle carrozzelle, il centro storico della città con l’animazione della Cooperativa Comedia, e soste nei più importanti monumenti lungo il percorso, fino ad arrivare al piazzale della centrale idroelettrica Liscia di Enel Green Power. Il Responsabile di Enel Green Power, Roberto Refrigeri, nel presentare la manifestazione ha detto che “la centrale della Liscia valorizza l’energia delle acque del Metauro che vengono convogliate sul porto – canale di Fano attraverso il canale Albani. In questo impianto, che con i suoi tre gruppi turbina – alternatore ha una potenza installata di 1.100 kW, la producibilità media annua è di circa 4 milioni di kWh di energia elettrica rinnovabile, una produzione che previene l’immissione in atmosfera di quasi 3 milioni di chilogrammi di anidride carbonica. Un altro importante contributo ambientale dato da Enel Green Power con la centrale idroelettrica Liscia al territorio è quello della restituzione al porto canale di Fano dell’acqua filtrata dall’impianto e quindi depurata dai vari oggetti trasportati dal fiume Metauro e dall’acqua del canale. Domenica prossima saremo lieti di accogliere i visitatori per far conoscere come la tecnologia e la cura dei nostri impianti, oltre che produrre energia rinnovabile, sono anche amiche dell’ambiente, come già oggi centinaia di studenti hanno potuto constatare.” Per l’Amministrazione comunale il Sindaco, Stefano Aguzzi, ha dichiarato: “la manifestazione centrale aperta promossa da Enel Green Power è una proposta per trascorrere una piacevole giornata all’interno della città e varcando i cancelli di uno stabilimento industriale, come la Liscia, che normalmente sono chiusi.


Una giornata organizzata anche con il nostro concorso all’insegna del rispetto dell’ambiente, della eco-sostenibilità e del coinvolgimento di tutte le persone a prescindere dalle loro abilità. Come amministrazione dobbiamo ricordare l’eccellente collaborazione con Enel che con queste iniziative offre ai cittadini l’opportunità di conoscere e concretizzare piccoli e grandi sogni per la valorizzazione dell’energia rinnovabile e quindi per la tutela dell’ambiente”. Questa giornata di centrale aperta ha il patrocinio e la collaborazione del Comune di Fano e il patrocinio gratuito della Provincia di Pesaro e Urbino. E’ possibile avere informazioni di dettaglio sulla giornata della Liscia CENTRALE APERTA dal sito www.enel.it/centraliaperte2010 o chiamando il numero verde gratuito 800900137.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-04-2010 alle 19:57 sul giornale del 17 aprile 2010 - 3300 letture

In questo articolo si parla di attualità, Enel Marche-Umbria