Calcio a 5: le fanesi avanzano in coppa senza brillare

Sportland 1' di lettura Fano 15/04/2010 - Parentesi di Coppa Italia per le ragazze di Sportland che nell’incontro secco dei quarti di finale, superano il Fanum Fortunae per 8-3.

Così come successo nell’ultimo match di campionato, l’avversario, il Fanum Fortunae, vende cara la pelle rendendo le cose difficili a Vandini e socie più di quanto non dica il risultato finale.


La squadra sponsorizzata da Pronta Assistenza Caldaie, Pizz’Art e Tabacchi-Edicola di Ondedei Raffaella, infatti, soffre la pressione delle ospiti e riesce ad emergere grazie ad una super Caterina Magnanini, autrice di 4 reti e 3 assist e vera mattatrice del match. Un risultato rotondo dunque, frutto però di ottime individualità, ma di poco gioco e questo, in vista del rush finale di campionato, non può certo far dormire sonni tranquilli alle bianco rosse che giovedì a Pergola si giocheranno la possibilità di vittoria del campionato con una giornata di anticipo.


Detto della Magnanini, timbrano il cartellino anche Genny Barzotti e Silvia Vandini (doppiette per loro), ma la prestazione generale preoccupa e i giorni che separano le fanesi dalla gara decisiva di Pergola serviranno per recuperare forza e morale e per cercare di non gettare al vento quanto di buono fatto nella stagione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-04-2010 alle 14:55 sul giornale del 16 aprile 2010 - 500 letture

In questo articolo si parla di sport, Sportland





logoEV