Monte Pietralata: iniziati i lavori di messa in sicurezza delle pareti rocciose

1' di lettura 14/04/2010 - Sono stati affidati dal responsabile tecnico della Riserva naturale statale “Gola Del Furlo” i lavori per la messa in sicurezza delle pareti rocciose in località Pietralata. In previsione anche interventi di sorveglianza periodica per scongiurare situazioni di pericolo.

Dopo gli incontri con amministratori e tecnici dei comuni di Fermignano, Acqualagna e della Comunità Montana dell'Alto e Medio Metauro, e dopo le necessarie verifiche sullo stato dei luoghi con tecnici specializzati, il responsabile tecnico della Riserva Naturale Statale "Gola del Furlo" Leonardo Gubelini ha assegnato i lavori di somma urgenza alla ditta “Tecnorock s.r.l.” di San Costanzo per la messa in sicurezza delle pareti rocciose del versante sud est del Monte Pietralata Gola del Furlo, ex strada statale n. 3 Flaminia.


Il tempo intercorso dall’ordinanza di chiusura della strada (emanata dal Sindaco di Fermignano il 6 aprile) e l'assegnazione dei lavori si è reso necessario per valutare con attenzione ed estrema cura gli interventi da adottare, risultati subito complessi e delicati, al fine di evitare eventuali successive chiusure anche parziali della strada o interventi in più fasi che avrebbero creato maggiore disagio alla popolazione.


Riguardo alla messa in sicurezza dei versanti rocciosi della Gola del Furlo, i responsabili della Riserva stanno valutando di attivare e programmare interventi di sorveglianza periodica, per scongiurare il più possibile situazioni di pericolo e disagi per i residenti e gli operatori economici della zona.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-04-2010 alle 17:02 sul giornale del 15 aprile 2010 - 521 letture

In questo articolo si parla di cronaca, pesaro, Provincia di Pesaro ed Urbino