Sunia: basta con i ritardi nelle riqualificazioni ex Erap

sunia Fano 12/04/2010 - Il Congresso Nazionale Sunia svoltosi a Fiuggi dal 7 al 9 aprile, cui hanno partecipato i delegati di Pesaro-Urbino Sergio Schiaroli, Stefano Donini, Rossana Fabbri, ha ribadito come la crisi economica ha particolarmente colpito i cittadini in affitto per cui l’ esigenza primaria dell’abitazione dovrà essere al centro anche delle trattative territoriali sulle problematiche sociali.

E’ infatti necessaria un’offerta di edilizia sociale che non può prescindere da un intervento pubblico strutturale che risponda alla domanda di alloggi in affitto, con una pluralità di strumenti che vanno dall’edilizia residenziale sovvenzionata che rimane fondamentale (solo nella nostra provincia sono oltre 2000 le richieste di alloggi popolari), all’offerta di alloggi cofinanziati da fondazioni, enti previdenziali, fondi pensione ed altri soggetti, dove il livello degli affitti scaturisca , attraverso la negoziazione, dall’equilibrio tra quantità di risorse pubbliche, attese di rendimento non speculative ed esigenze della domanda. Strumenti che debbono vedere il Comune protagonista nella programmazione dell’uso delle aree e degli edifici a partire dalle ex caserme.


In proposito è auspicabile che non si ripetano i ritardi come da parte dell’ amministrazione di Pesaro nel mettere a disposizione aree per gli interventi dell’ ERAP. Come punti fondamentali il congresso ha posto: l’estensione su tutto il territorio delle agevolazioni fiscali per i contratti a canone agevolato e una accentuazione dei vantaggi fiscali per tale tipologia contrattuale, il finanziamento di ammortizzatori sociali quali i fondi di sostegno alla locazione e per il rientro dalla morosità, in proposito sono da calibrare i positivi provvedimenti recentemente adottati per gli inquilini dai Comuni di Pesaro e Fano, ed infine un contratto nazionale dell’affitto che stabilisca regole chiare e certe.


Sulle tematiche della casa il Sunia proporrà una manifestazione nazionale unitaria ed avvierà class action in tematiche legate ai costi dell’abitare come l’IVA sul riscaldamento ed eventualmente anche per l’IVA sulla Tia. Nell’ambito del rinnovo degli organismi dirigenti il Segretario Provinciale di Pesaro-Urbino Sergio Schiaroli è stato eletto nella Direzione Nazionale del Sunia.


dal Sunia
Sindacato Unitario Nazionale Inquilini ed Assegnatari




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-04-2010 alle 19:27 sul giornale del 13 aprile 2010 - 517 letture

In questo articolo si parla di attualità, sunia, sindacato





logoEV