Benini: ripristinare il diritto dei disabili a muoversi liberamente in città

Bene Comune 1' di lettura Fano 10/04/2010 - "Intervenire per ripristinare il diritto dei disabili a muoversi liberamente in città senza dover pagare il biglietto per un parcheggio occupato da chi non ne ha il diritto".

Il sottoscritto Luciano Benini, consigliere comunale di Bene Comune,

premesso che purtroppo nella città di Fano molti automobilisti parcheggiano sulle piste ciclabili e sugli spazi riservati ai disabili, con grave danno per ciclisti e persone che fanno fatica a camminare perché disabili o anziani; che per detti motivi molti disabili, che già si trovano in condizioni difficili di deambulazione, non trovando posto nei parcheggi vengono ulteriormente messi in difficoltà nel loro diritto a muoversi; che ultimamente sono comparsi dei cartelli dell’amministrazione comunale posti all’inizio di Via Cavour, che impongono ai disabili, dopo il danno, anche la beffa di dover pagare il biglietto del parcheggio;


interroga


il Sindaco per conoscere se ritiene accettabile quanto avvenuto; se intende intervenire per ripristinare il diritto dei disabili a muoversi liberamente in città senza dover pagare il biglietto per un parcheggio occupato da chi non ne ha il diritto.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-04-2010 alle 17:33 sul giornale del 12 aprile 2010 - 597 letture

In questo articolo si parla di disabili, fano, politica, bene comune, luciano benini, lista bene comune


metauro

... Non entro nel merito dell'interpellanza, ma il cartello con la scritta "TICKET obbligatorio", corredato col disegno del noto simbolo della carrozella, credo proprio che debba essere rimosso, indipendentemente anche da quel che avrebbe "sancito", non so quale Corte,... se il Tiket è obbligatorio non è mica "obbligatorio" ricordarlo in quel modo!<br />
Sono certo che il Sindaco della mia città non mancherà d'intervenire, prima ancora di rispondere all'ainterpellanza.<br />
Se poi i concittadini volessero rendersi conto direttamente della questione, potrebbero andare, per esempio,davanti la chiesa di San Leonardo (via Cavour) e dare un'occhiatina d'insieme al cartello e ai parcheggi...




logoEV