La casa  passiva: un nuovo modo di costruire. Se ne parla a convegno

energia 2' di lettura Fano 08/04/2010 - Si svolgerà giovedì 15 aprile presso la Sala Verdi del Teatro della Fortuna di Fano, con inizio alle ore 17,30, il convegno “La casa  passiva – un nuovo modo di costruire” organizzato dal Gruppo SEA di Fano.

Oscardo Severi, responsabile commerciale del Gruppo, spiega quali sono state le motivazioni che hanno spinto alla nascita di questo evento ed afferma: “Il gruppo SEA, con esperienza ventennale nel settore ambiente, attraverso il presente convegno ha voluto avviare un’opera tendente a sensibilizzare e coinvolgere i tecnici, gli enti preposti, l’imprenditoria e, non ultima, la politica, per fare capire e dimostrare che esiste un modo di progettare e costruire edifici a bassissimo consumo energetico”.


Nello specifico il convegno vuole approfondire le tematiche inerenti il contenimento dei consumi energetici delle abitazioni attraverso un corretto uso ed una corretta installazione dei materiali isolanti e la possibilità di installare impianti termici innovativi. Bargnesi Fabio della ETA ingegneria, società del Gruppo SEA, ribadisce: “Non siamo assolutamente contrari al fotovoltaico o allo sfruttamento di altre energie alternative, ma siamo convinti che la prima azione necessaria per fronteggiare il cambiamento climatico è quella di intervenire verso il grande patrimonio immobiliare, curando le dispersioni e realizzando impianti di nuova concezione per un migliore microclima interno degli edifici, insomma in primis evitare gli sprechi e successivamente produrre energia da fonti alternative”.


Il convegno ha avuto il patrocinio dell’Assessorato all’Ambiente Provinciale, nonché il patrocinio del Comune di Fano. Al convegno interverranno l’Assessorato all’Ambiente della Provincia di Pesaro e Urbino, l’Assessore all’Ambiente del Comune di Fano Giovanni Maiorano, un membro dell’Istituto Case Passive Sudtirol di Bolzano ed un componente della Zehnder azienda produttrice di recuperatori di calore ad alto rendimento energetico.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-04-2010 alle 18:42 sul giornale del 09 aprile 2010 - 773 letture

In questo articolo si parla di attualità, energia, Gruppo Sea





logoEV