Cagli: la musica diventa nuda con il duo Magoni-Spinetti

Magoni e Spinetti 4' di lettura Fano 06/04/2010 - Un sold out dietro l’altro. Jazz ‘in provincia, la rassegna itinerante nei teatri storici del territorio, sta superando ogni più rosea previsione con una serie di tutto esaurito in ogni dove.

Qualche esempio? Maria Pia De Vito a San Costanzo, il premio Furlo Jazz Award ad Acqualagna, l’Oz Noy trio (con Dave Weckl) a Urbania, Roberto Gatto & Lysergic band di nuovo ad Acqualagna. Da febbraio ad oggi, considerando anche il successo dei primi due appuntamenti (The Bad Plus al Teatro Rossini di Pesaro) ed Enrico Pieranunzi (al Teatro della Fortuna di Fano), il cartellone disegnato dal direttore artistico Adriano Pedini ha ottenuto i migliori favori del pubblico. Merito del programma e degli artisti selezionati da Fano Jazz Network, oppure della formula innovativa della rassegna e della voglia del pubblico di ascoltare musica di qualità? Forse tutte le cose assieme o parte di queste hanno decretato il successo della X edizione di Jazz ‘in provincia , sta di fatto che anche il prossimo appuntamento si annuncia di quelli ad altissimo tasso d’interesse. Per venerdì 9 aprile, (ore 21), al Teatro comunale di Cagli è in programma Musica Nuda, l’ormai celeberrimo concerto proposto dal duo più originale della scena jazz nazionale: Petra Magoni (voce) e Ferruccio Spinetti (contrabbasso).


Il concerto, inserito nella rassegna organizzata dall’Assessorato alla cultura della Provincia di Pesaro e Urbino, è stato realizzato in collaborazione con il Comune di Cagli - Assessorato alla Cultura Istituzione Teatro. Ma veniamo al gettonatissimo duo, che ormai vanta record di concerti in Italia e all’estero. L'incontro tra la cantante Petra Magoni e Ferruccio Spinetti, contrabbassista della Piccola Orchestra Avion Travel, è un vero “colpo di fulmine” professionale. Nel 2003 i due si incrociano proprio all'interno di un progetto TAM, durante una affollatissima jam session. Il loro primo vero concerto, quasi improvvisato, ottiene un tale successo che i due protagonisti di questa “Voice’n Bass Band” mettono insieme nel giro di qualche settimana un intero repertorio delle canzoni che più amano. E su questo slancio registrano in mezza giornata il loro primo album, “Musica Nuda”. Dopo un'acclamata tournée in Italia e all'estero, un secondo cd, un dvd e un album live alle spalle. Il duo, oramai conosciutissimo, si ripresenta con un nuovo lavoro che non mancherà di appassionare il pubblico di Jazz ‘in provincia.


L’esibizione del duo Magoni-Spinetti sarà preceduto dal concerto dello Stefania Paterniani 4tet intitolato “tuttociòchescivoladallatuafinestra". Il progetto guidato dalla giovane pianista Stefania Paterniani prende forma in una musica caratterizzata da intime atmosfere dal sapore onirico e descrittivo. Le sue composizioni nascono da immagini legate alla natura e al sogno dove l'ascoltatore verrà accompagnato attraverso melodie essenziali e un'accurata ricerca del suono da parte dell'intero quartetto che l'accompagna: Gabriele Pesaresi al contrabbasso, Samuele Garofoli alla tromba e Mauro Lorusso alla batteria. Il concerto di venerdì prevede un’altra iniziativa di successo con un “plus” enogastronomico, ovvero una degustazione di prodotti del territorio. Si tratta di un aperitivo che sarà curato dall’Agriturismo La Ferraia di Pianello di Cagli che si terrà nel foyer del teatro alle ore 20. Al prezzo di 5 euro (per i possessori del biglietto per il concerto), si potranno degustare specialità del territorio accompagnati dai vini di Villa Ligi (Pergola).


Chi vorrà invece godersi una cena completa potrà a farlo a prezzo convenzionato (20 euro), dopo il concerto alle ore 23 all’Agriturismo La Ferraia. Per informazioni e menù telefonare al 349-3571684. I biglietti per questa imperdibile serata (15 euro settore A, 12 euro settore B e 8 euro loggione) sono in prevendita due giorni prima del concerto al Teatro comunale di Cagli 0721-781341. Il concerto rientra nel più ampio progetto Parco dei Teatri Jazz, operazione che reca il marchio di Marche Jazz Network, polo associativo che riunisce le più significative realtà della regione in ambito jazzistico, ed in seno al circuito il concerto verrà replicato sabato 10 aprile al teatro delle Api di Porto Sant’Elpidio.

Info sul concerto: 0721-820275 e sul programma al sito www.fanojazzclub.org






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-04-2010 alle 16:50 sul giornale del 07 aprile 2010 - 784 letture

All'articolo è associato un evento

In questo articolo si parla di jazz, cagli, spettacoli, Fano Jazz by the sea, fano jazz, petra magoni, ferruccio spinetti