Con la primavera riaprono il Bastione Sangallo e la Rocca Malatestiana

comune di fano 1' di lettura Fano 02/04/2010 - Da sabato 3 aprile l'assessorato alla Cultura del Comune di Fano riapre al pubblico due fra i monumenti più importanti della città di Fano: la Rocca Malatestiana e il Bastione del Sangallo.

L'apertura al pubblico dei monumenti, a cura della Cooperativa Sistema Museo e Comedia, prevede il seguente orario nelle giornate di sabato, domenica e festivi fino alla fine di giugno: il mattino dalle 10,30 alle 12,30 il pomeriggio dalle 16 alle 18, sempre con ingresso gratuito per tutti i visitatori. La Rocca Malatestiana, struttura difensiva potenziata dai signori Malatesta nella metà del XV, e il Bastione del Sangallo, parte superstite di un'imponente fortificazione risalente alla metà del XVI secolo, connotano con i loro suggestivi ambienti l’identità del centro storico della città di Fano. Pertanto l'invito è a visitare questi monumenti nati per fortificare la città ma che oggi hanno perso il loro ruolo di difesa e sono diventati sia spazi di attrattiva artistica che luoghi da visitare, frequentare e da far conoscere a coloro che ancora non lo hanno





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-04-2010 alle 15:54 sul giornale del 03 aprile 2010 - 632 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, comune di fano, bastione san gallo