Autopsia su Marinelli, morto per percosse

carabinieri generico 1' di lettura Fano 02/04/2010 - L'autopsia non lascia dubbi, Mauro Marinelli, l'uomo di 46 anni di Ancona trovato morto a Fano è deceduto per percosse.

Secondo la ricostruzione dei carabinieri, il pestaggio sarebbe avvenuto una settimana prima del decesso. Marinelli, invece che andare in ospedale, si è rinchiuso in casa della compagna.


Dopo alcuni giorni le sue condizioni sono peggiorate e quando sono intervenuti i medici del 118 era già troppo tardi. I carabinieri continuano le indagini per trovare i colpevoli.





Questo è un articolo pubblicato il 02-04-2010 alle 23:59 sul giornale del 03 aprile 2010 - 1175 letture

In questo articolo si parla di cronaca, riccardo silvi, carabinieri