Montemaggiore: prestiti illeciti a famiglie in difficoltà, indagato un ex imprenditore

economia Fano 01/04/2010 - Gli uomini del Nucleo di Polizia Tributaria di Pesaro hanno effettuato delle verifiche su movimenti bancari anomali registrati sui conti correnti di un ex imprenditore, residente a Montemaggiore al Metauro.

Le transazioni non erano coerenti con il profilo economico dell'uomo. Le indagini hanno consentito di dimostrare l'esercizio abusivo dell'attività finanziaria di credito.


Sono una trentina le famiglie in difficoltà che si sarebbero rivolte all'ex imprenditore per tentare di far fronte ai debiti. Il movimento di denaro attribuito all'accusato si aggira intorno ad un milione di euro.






Questo è un articolo pubblicato il 01-04-2010 alle 16:18 sul giornale del 02 aprile 2010 - 658 letture

In questo articolo si parla di cronaca, francesca morici, guardia di finanza, soldi, denaro, prestito, montemaggiore





logoEV