Elezioni regionali: D'Anna il più votato a Fano

giancarlo d'anna 1' di lettura Fano 31/03/2010 - "E' molto più di un grazie quello che voglio esprimere agli elettori che mi hanno confermato, rinnovato o espresso fiducia per la prima volta".

A distanza di 5 anni, nonostante il calo dei votanti e una pressione senza precedenti di candidati alla ricerca di preferenze a Fano, ho ottenuto gli stessi consensi della legislatura precedente 3228 voti, risultato che mi ha consentito di essere il più votato di tutti gli schieramenti politici nella Città della Fortuna. Non meno importanti i risultati ottenuti nell'entroterra, che mi hanno consentito di raggiungere quota 5163 preferenze totali, nonostante la presenza di candidati di spessore come il sindaco di Piobbico, Giorgio Mochi, che si è fatta giustamente sentire e riconoscere. Risultati che sono accompagnati da altre soddisfazioni come quella di aver ottenuto consensi personali da persone non appartennenti al centro destra o potenziali astensionisti.


Il mio impegno è quello di non cambiare, di rimanere me stesso come uomo, come politicocome consigliere regionale. Un impegno per il sociale (rafforzato dall'ingresso in Consiglio Regionale di altri due esponenti che vengono dal mondo della Destra Sociale come Natali di Ascoli e Zinni di Ancona) per una Sanità all'altezza delle esigenze dei cittadini, contro l'Ospedale Unico e per il rilancio dell'Ospedale Santa Croce delle professionalità e dell'occupazione ad esso collegate; per il rilancio: dell'economia, la difesa dell'ambiente, il patrimonio culturale, le infrastutture, l'agricoltura... . Come ho sempre fatto e come continuerò a fare grazie ad un emozionante risultato che vede rafforzato il mio rapporto con i cittadini del territorio ad iniziare da Fano. Prima vengono le persone poi le appartenenze.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-03-2010 alle 16:15 sul giornale del 01 aprile 2010 - 1005 letture

In questo articolo si parla di fano, elezioni, politica, Popolo delle Libertà, pdl, Giancarlo d'anna, consigliere regionale


... Consigliere,<br />
voglio esprimerle gli auguri di buon lavoro, giù in Ancona; ma Le dico subito che sono interessati alla grande: Elettrosmog, Amianto, Ospedale (e camera morturia pure (che non starebbe ancora tanto bene), acqua pubblica (e quanto più "a gratis" possibile)... Insomma, come fanese credo di poter contare (uno, due tre, cento...) su di Lei.<br />
Auguri di buon lavoro, quindi. Buoni e sinceri, anche se "interessati".