Sant'Ippolito: un corso di lavorazione artistica della pietra arenaria

1' di lettura 30/03/2010 - La Pro Loco di Sant’Ippolito ha aperto le iscrizioni per la 18a edizione del corso di lavorazione artistica della pietra arenaria che ogni anno riscuote maggiore attenzione da parte di appassionati dell’arte scultorea.


Le lezioni, condotte da esperti d’arte e dai nuovi scalpellini di Sant’Ippolito, sono una bella occasione per imparare gli elementi di base dell’arte scultorea.

Il corso è aperto ad un massimo di 20 partecipanti e prevede 64 ore di insegnamento suddivise in tre moduli. Nel primo si seguiranno 16 ore di attività propedeutiche alla scultura, nel secondo 24 ore di approccio alla pietra; il terzo modulo è composto da 24 ore dedicate alle tecniche di scultura. Massima libertà per ogni partecipante di scegliere i moduli da seguire, in base alle proprie esigenze ed esperienze.

I materiali di base per seguire il corso saranno forniti dall’organizzazione. Al termine ogni partecipante potrà ritirare l’opera che ha realizzato e riceverà un attestato di partecipazione. Le lezioni si terranno in orario serale.

Le domande di iscrizione vanno inviate entro il 14 aprile 2010 con una e mail all’indirizzo: prolocosantippolito@libero.it. Informazioni al tel. 329.4283857 (Mara Ferri).





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-03-2010 alle 10:29 sul giornale del 31 marzo 2010 - 681 letture

In questo articolo si parla di cultura, fano, Pro Loco Sant'Ippolito, pietra arenaria, l’arte scultorea, corso di scultura





logoEV