Un fine settimana da incorniciare per il Judo Club Fano

1' di lettura Fano 22/02/2010 - Un fine settimana da incorniciare per il Judo Club Fano. Sabato 20 febbraio ad Umbertide il diciottenne Bardhyl Nezha, grazie al. secondo posto conquistato nella categoria 66 kg., stacca il pass per i tricolori juniores in programma per il prossimo 12 marzo a Follonica.

Il risultato prende ancora piu` consistenza considerando che il judoka allenato da Andrea Mencucci, dimostrando una concentrazione esemplare, ha sconfitto proprio il forte rivale cameranense che in passato gli aveva sempre sbarrato la strada per i Campionati italiani.

Domenica 21 febbraio sempre nella citta` umbra con il gruppo dei piu` giovani il club fanese sale invece sul gradino piu` alto del podio nel trofeo interregionale “Memorial Silvano Diarena”. I judoka di via della pineta, che stanno passando un periodo di ottima forma, hanno conquistato complessivamente tre medaglie d’oro , due d’argento e tre di bronzo in questo prestigioso torneo che vedeva la partecipazione di oltre quaranta societa` provenienti da Umbria, Marche, Toscana e Lazio. Ecco chi sono gli artefici del successo. Under 17: Agata Mencucci (3^ class.); Luca Zanchetti (5^ class.). Under 15: Genc Nezha e Sajith Paoloni (1^ class.); Samuele Rondina (3^ class.); Giacomo Cesaretti (7^ class.). Under 13: Marco Uguccioni (1^ class.); Elena Pedaletti e Alessandro Bianchini (2^ class.); Matteo Donini (3^ class.); Luca Minestrini (7^ class.).”

Il gruppo che ha partecipato al Torneo di Umbertide. In piedi da sinistra: Agata Mencucci, Marco Uguccioni, Alessandro Bianchini, il tecnico Andrea Mencucci, Samuele Rondina, Genc Nezha, Luca Zanchetti. In ginocchio: Luca Minestrini, Elena Pedaletti, Giacomo Cesaretti, Matteo Donini, Sajith Paoloni.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-02-2010 alle 16:43 sul giornale del 23 febbraio 2010 - 1760 letture

In questo articolo si parla di fano, sport, Judo Club





logoEV