Anche nel 2010 contributi verso le famiglie con maggiori difficoltà

stefano aguzzi 2' di lettura Fano 20/02/2010 - Il Sindaco di Fano interviene sull\'incontro che si è svolto venerdì tra il comitato disoccupati, le forze politiche e i candidati alle elezioni regionali.

Stefano Aguzzi precisa che aveva già comunicato l\'impossibilità a partecipare all\'incontro, perché doveva essere a Roma, al Ministero per lo Sviluppo economico, per un incontro alle ore 12 con il viceministro Adolfo Urso, per le problematiche riguardanti la centrale Turbogas di Corinaldo. L\'incontro era stato fissato da tempo e il Sindaco, appena avuto l\'invito all\'incontro di ieri, si era premurato di comunicare la propria impossibilità a partecipare. D\'altra parte il primo cittadino tiene a sottolineare che l\'Amministrazione comunale fanese non ha mai sottovalutato il problema lavoro sul nostro territorio, soprattutto verso coloro che lo hanno perso e sono in situazioni di seria difficoltà.



Per quel che riguarda le richieste, emerse durante l\'assemblea, di non basarsi sull\'ISEE del 2008 per valutare le richieste di lavoro e di contributi, il Comune ha già utilizzato questo criterio nel bando uscito alla fine del 2009 per il sostegno di chi aveva perso il lavoro: nei criteri non si teneva conto del reddito del 2008, ma della situazione attuale di disoccupazione. Su questo principio ci si baserà anche per il 2010, sia per erogare contributi verso le famiglie con maggiori difficoltà, sia per creare occasioni di lavoro, ipotesi che l\'assessorato ai servizi sociali sta valuntando e che saranno inseriti nel bilancio in via di approvazione, con la possibilità di creare qualche occasione di lavoro socialmente utile. Il fatto che il Sindaco non era presente venerdì, assenza motivata e preventivamente annunciata, non vuol dire che l\'Amministrazione sottovaluti queste problematiche e invita altri Enti, anche venerdì presenti, a fare quello che questa Amministrazione ha portato avanti in questo campo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-02-2010 alle 16:21 sul giornale del 22 febbraio 2010 - 1044 letture

In questo articolo si parla di attualità, lavoro, fano, comune di fano, stefano aguzzi, crisi, contributi





logoEV