Concorso in Comune: 4500 candidati per 51 posti

comune di fano 1' di lettura Fano 19/02/2010 -

Che la scarsità di posti di lavoro sia un problema molto sentito è ormai noto, così come è facilmente prevedibile che i concorsi pubblici facciano il pieno di candidati poiché vengono ritenuti gli unici posti fissi in tempo di crisi.



E questo si verifica anche per il concorso indetto dal Comune di Fano per scegliere educatori, istruttori e funzionari amministrativi.


A fronte di 51 posti disponibili, i candidati sono ben 4500. Un numero elevatissimo, che crea non pochi problemi organizzativi. Per dare quindi a tutti i candidati la possibilità di effettuare le selezioni, le prove si svolgeranno a Pesaro, nel quartiere fieristico di Campanara, in 3 giorni diversi: dal 1 al 3 marzo.


Il primo giorno saranno chiamati gli educatori assistenti all\'infanzia la mattina, mentre il pomeriggio toccherà agli insegnanti di scuola materna. Il secondo giorno sarà la volta dei funzionari amministrativi e degli istruttori di servizi ed animatori, mentre il terzo giorno si concluderà con gli istruttori amministrativi.


Per lo svolgimento del concorso l\'amministrazione comunale si avvarrà del contributo organizzativo di una società privata, scelta che ha già fatto nascere alcune perplessità all\'interno dell\'opposizione, in particolare il consigliere comunale di Sinistra Unita Samuele Mascarin ritiene che questa delega comprometta la trasparenza e l\'efficacia del concorso.


di Silvia Falcioni
redazione@viverefano.com




Questo è un articolo pubblicato il 19-02-2010 alle 15:12 sul giornale del 20 febbraio 2010 - 1417 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di fano





logoEV
logoEV