Pd: bisogna tutelare il fiume Metauro

Partito Democratico 1' di lettura Fano 18/02/2010 - Dichiarazione del segretario regionale PD Marche, Palmiro Ucchielli in merito alla tutela del fiume Metauro.

“Dopo la vicenda dell’impianto di Schieppe, è necessario monitorare uno dei fiumi più importanti del territorio provinciale di Pesaro e Urbino, il fiume Metauro dalla presenza dell’inquinamento.


Deve partire un lavoro di controllo e di verifica dell’acqua che è, per tutti noi, un bene primario. Sollecitiamo, quindi, i controlli tesi alla tutela dell’integrità di uno dei beni più preziosi come l’acqua essendo il Metauro l’asse fluviale da cui si attinge la risorsa idrica per l’intero sistema acquedotti stico della provincia di Pesaro e Urbino\".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-02-2010 alle 13:49 sul giornale del 19 febbraio 2010 - 815 letture

In questo articolo si parla di politica, partito democratico





logoEV