Marina dei Cesari, entra un socio inglese

20' di lettura Fano 11/02/2010 -

\"Un\'occasione importantissima in questo momento di difficoltà economica del settore e che dimostra come il nostro territorio sia ancora capace di crescere e suscitare interesse\" con queste parole il Presidente Alberto Cazziol accoglie il nuovo socio Mick Bettesworth, A.D. della MDL International.



Il nuovo Partner inglese è il maggiore operatore e proprietario di marine in Europa ed ha scelto Fano tra altri 40 scali sul Mediterraneo visionati \"un investimento dovuto alle potenzialità di questo porto turistico\" ha dichiarato l\'Amministratore Delegato della società inglese. A porre l\'accento sull\'importanza di questo arrivo e sugli effetti nell\'economia locale è stato il Sindaco Stefano Aguzzi: \"questa è la dimostrazione come il nostro territorio, nonostante il drammatico momento di crisi sia ancora appetibile per investitori stranieri\".


\"Di questo\" ha continuato il Presidente della Provincia Ricci \"dobbiamo essere grati alle nostre risorse, in termini anche di cultura e di qualità dello stile di vita\", concorde Cazziol che ricorda \"la MDL ha investito sulla città di Fano e sulle sue potenzialità umane e ambientali prima che sul suo porto\". Fondamentale secondo tutti gli intervenuti tra i quali Alberto Drudi (Presidente della Camera di Commercio PU), Michael Peseland (consigliere economico del Consolato Britannico) e Ferrero (presidente della Facoltà di Economia) della è cogliere questa occasione anche in chiave turistica.








Questo è un articolo pubblicato il 11-02-2010 alle 16:50 sul giornale del 12 febbraio 2010 - 1228 letture

In questo articolo si parla di economia, Elena Serrano, marina dei cesari, alberto cazziol





logoEV