La Cittadella del Cioccolato sfida il maltempo

1' di lettura Fano 11/02/2010 - E’ la novità di questo Carnevale 2010 la “Cittadella del Cioccolato”, iniziativa che è partita ieri in Piazza XX Settembre a Fano.

Nata da un’intuizione dell’assessore al turismo Mirco Carloni, dal presidente dell’Ente Carnevalesca Gianfranco Mazzanti e da Nembo Cassano della società Comunicare 20 che ha curato la gestione dell’evento, la Cittadella del Cioccolato nasce per valorizzare la tradizione tipicamente fanese del getto di dolciumi.

In una piazza minacciata costantemente dal maltempo e con temperature rigidissime, sono stati allestiti una quindicina di stand gastronomici curati da maestri pasticceri provenienti da tutta Italia. In esposizione prodotti tipici regionali e prelibatezze frutto dell’arte pasticcera che a Fano ha visto il punto di incontro ideale. Purtroppo a causa del maltempo ci sono stati alcuni ritardi nell'apertura degli stand, poiché alcuni pasticceri provenienti dalle Regioni più lontane hanno avuto difficoltà ad arrivare. Ma le specialità pasticcere hanno vinto anche il maltempo: nel giro di poco tempo tutti gli stand hanno messo in mostra le loro tipicità e i golosi hanno cominciato ad arrivare.

La Cittadella del Cioccolato proseguirà fino a domenica in Piazza XX Settembre e in caso di maltempo verrà prorogata fino al martedì grasso.


di Silvia Falcioni
redazione@viverefano.com






Questo è un articolo pubblicato il 11-02-2010 alle 17:38 sul giornale del 12 febbraio 2010 - 2071 letture

In questo articolo si parla di attualità, silvia falcioni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Jme





logoEV
logoEV