‘Si può fare.. insieme!’, quando lo sport aiuta chi è solo

20' di lettura Fano 10/02/2010 - \"Il modo migliore di aiutare qualcuno è giocare con lui\" questo il senso dell\'iniziativa che vede coordinato l\'impegno della Polisportiva Passepartout, dell\'Ads Olympia di Cuccurano, della Fc Futura \'98 e di Avis Fano.



\"Lo sport è il mezzo più immediato ed efficace per coinvolgere ed integrare chi dalla società si sente escluso\" dichiara Lorenzo Talamelli della Polisportiva Passepartou, impegnata dal 2006 nel reinserimento sociale di giovani con problematiche di salute mentale \"e proprio il calcio può unire le persone e aiuterà anche i ragazzi \"mentalmente sani\" a vincere qualche pregiudizio\".


L\'incontro di calcio a otto che si svolgerà questo pomeriggio, giovedì 11 alle 18,00, presso il campo di calcio di Cuccurano (in caso di maltempo presso la palestra adiacente), vedrà infatti in campo ragazzi dell\'ASD Olympia Cuccurano con quelli della Polisportiva Passepartout in un incontro all\'insegna dell\'amicizia e delle regole del buon gioco arbitrata da Felice Impei, Carabiniere e fondatore della società Fc Futura \'98 che collabora all\'iniziativa.


Non nuovo a momenti d\'incontro tra sport e solidarietà è il Prof. Gianni Boiani che ha coordinato l\'iniziativa e che presenterà la serata a seguire: alcuni spezzoni del Film \"Si può fare\" verranno discussi assieme agli ospiti presenti e al cast dello stesso film che nel 2009 ricevette il premio David di Donatello. Felicissimo dell\'iniziativa si è detto Massimo Seri che, nella duplice e inscindibile veste di Assessore provinciale allo Sport e presidente dell\'Avis Fano non può non sostenere la fondatezza del connubio \"sport-integrazione\". \"A testimonianza di come tutta la comunità di Cuccurano partecipi all\'iniziativa\" ha concluso Enrico Nicolelli dell\'Asd Olympia \"è la cena che si svolgerà nei locali della parrocchia dell\'oratorio La Stazione che concluderà questa importante giornata\".








Questo è un articolo pubblicato il 10-02-2010 alle 14:28 sul giornale del 11 febbraio 2010 - 1264 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, Elena Serrano, massimo seri, asd olympia, enrico nicolelli, gianni boiani, polisportiva passepartout





logoEV
logoEV