\'La caccia nelle nostre vite: agguato al patrimonio faunistico\', conferenza pubblica

La Lupus in Fabula| 2' di lettura Fano 03/02/2010 - \"La caccia nelle nostre vite: agguato al patrimonio faunistico ed ai diritti della colletività\". Sabato 6 febbraio, alle ore 17.30, via Pandolfo Malatesta III, 2.


Sabato 6 febbraio sarà il giorno delle riflessioni al termine della stagione venatoria, almeno di quella ufficiale. Una conferenza pubblica per parlare di quelle problematiche che esulano dall\'etica e dalla morale ma pervadono fatalmente la quotidianità delle persone comuni, cioé il 99% della popolazione che, è bene ricordarlo, non va a caccia. La fauna selvatica è ormai da molti anni considerata \"res comunitatis\", eppure come è possibile che poche persone decidano, spesso eludendo i pareri della comunità scientifica, a volte ignorando la legislazione, di perpetrare gravosi piani di abbattimento?



Com\'é possibile che poi a queste scelte lobbistiche debbano riparare le associazioni di volontariato ricorrendo al TAR con esborsi economici importanti? Il mondo della caccia è pieno di ambiguità oggi del tutto inspiegabili: oggi che questa attività è solo un divertimento che di gestione ha veramente pochissimi connotati. Nel carosello di privilegi, leggi e leggine predisposte da politici a loro volta cacciatori, gli effetti collaterali li accusano quelle persone che ancora coraggiosamente sopravvivono in campagna e in montagna, e si vedono piombare i cacciatori attorno casa, dentro la loro proprietà, senza potere far nulla per evitarlo se non erigere un costosissimo fondo chiuso. Senza parlare poi di chi vuole andare a farsi una passeggiata, di chi cerca di lavorare col turismo e vede gli stranieri sobbalzare quando a poche centinaia di metri spara una carabina o quando atterrano pallini nel giardino.



E se si parla di sviluppo sostenibile, se si parla di Parco per il bene di tutti, anche il più piccolo gruppo di cacciatori locali riesce a sbarrare la strada ad ogni progetto, con irresponsabile ignoranza sugli effetti che certe scelte possono avere per il futuro di aree svantaggiate. Questi ed altri temi saranno sviluppati con interventi di esperti delle associazioni, professionisti del settore turistico e dell\'avvocato Leonardo Guidi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-02-2010 alle 16:43 sul giornale del 04 febbraio 2010 - 756 letture

In questo articolo si parla di attualità, caccia, lupus in fabula, La Lupus in Fabula





logoEV
logoEV