Maltempo: con il sole si contano i danni

2' di lettura Fano 02/02/2010 - Sta rientrando l\'emergenza neve sulle strade della provincia di Pesaro e Urbino in seguito al maltempo di domenica scorsa. Il pericolo principale in mattinata è stato rappresentato dal ghiaccio, che ha interessato molte strade soprattutto quelle sulle quali la circolazione è meno intensa e non batte il sole che ieri ha aiutato a sciogliere in parte la neve.

Sta rientrando l\'emergenza neve sulle strade della provincia di Pesaro e Urbino in seguito al maltempo di domenica scorsa. Il pericolo principale in mattinata è stato rappresentato dal ghiaccio, che ha interessato molte strade soprattutto quelle sulle quali la circolazione è meno intensa e non batte il sole che ieri ha aiutato a sciogliere in parte la neve.


A Fano il traffico ha subito rallentamenti, in particolar modo sulla statale 16 e sulla Flaminia. Disagi anche per i residenti di Fano 2 e San Lazzaro dove molte strade si sono presentate ancora gelate. Anche per i pedoni non è stato facile spostarsi perchè sui marciapiedi restavano ancora cumuli di neve e ghiaccio.


Con il sole, è iniziata anche la valutazione dei danni causati dal maltempo: grosse buche si sono aperte nel manto stradale, aggravando una situazione già di sofferenza. Spartitraffico rotti, cartelli stradali danneggiati e rami caduti sono altri problemi a cui l\'amministrazione comunale dovrà far fronte nei prossimi giorni.


L\'Ufficio Verde Pubblico del Comune di Fano sta intervenendo in ogni area in cui venga segnalata una situazione di pericolo dovuta a rami o alberi pendenti. Vista l\'entità dell\'intervento da effettuarsi, che richiederà alcuni giorni di lavoro, nel frattempo l\'invito rivolto ai cittadini è quello di comportarsi con la massima prudenza possibile.

Nonostante le difficoltà, però sono state riaperte le scuole di ogni ordine e grado che lunedì erano rimaste chiuse.


di Silvia Falcioni
redazione@viverefano.com






Questo è un articolo pubblicato il 02-02-2010 alle 14:29 sul giornale del 03 febbraio 2010 - 1632 letture

In questo articolo si parla di cronaca, attualità, inchiesta, silvia falcioni





logoEV