Allarme maltempo, Galuzzi fa il punto

fano 01/02/2010 - \"La situazione, nelle strade provinciali, è complessivamente sotto controllo. Ma in alcune arterie la neve si è compattata. E gli interventi non sono agevoli, specialmente nei tratti collinari attorno a Tavullia\".

L’assessore Massimo Galuzzi fa il punto sull’allarme maltempo: \"Già da sabato notte sono iniziate le prime nevicate nel cagliese e sull’alta Cesanense. La Provincia sta utilizzando 121 mezzi spartineve e spargisale. Per la maggior parte di aziende private. Sono una novantina, invece, i cantonieri al lavoro in tutto il territorio\". Solo a Pesaro nei giorni scorsi l’amministrazione provinciale ha dispiegato 30 mezzi e 40 uomini.


\"E abbiamo sparso 300 quintali di sale – aggiunge -. Dalle 18 di domenica è stata attivata la sala operativa integrata della protezione civile con prefettura, Regione e forze dell’ordine\". Nevicate intense anche sul San Bartolo. \"Sono caduti rami e piante. I nostri mezzi stanno completando il lavoro. Ma i tratti sono transitabili\". L’assessore ringrazia gli operatori della Provincia guidati da Raniero De Angelis. E invita alla prudenza: \"Ci preoccupa la possibilità di nuove gelate e ulteriori disagi nella notte – conclude -. Consigliamo agli automobilisti di viaggiare solo se bene equipaggiati\".





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-02-2010 alle 15:21 sul giornale del 02 febbraio 2010 - 686 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, pesaro, neve, Provincia di Pesaro ed Urbino