Undicesima festa di fine caccia: libera festa per liberi animali

30/01/2010 - “LA LUPUS IN FABULA” in collaborazione con “STAZIONI MOBILI” Onlus, organizza l’11a edizione della \"FESTA DI FINE CACCIA - Libera Festa Per Liberi Animali\".

Un attesissimo evento che festeggia la ritrovata libertà degli animali in occasione della chiusura annuale del calendario venatorio. Quest’anno in realtà siamo in una situazione di estrema emergenza perché c\'è il rischio che vengano cancellati gli attuali limiti massimi della stagione venatoria, con l’apertura di una stagione di Caccia Selvaggia per tutto l’anno. L’iniziativa è un appuntamento imperdibile per chi ha a cuore la sopravvivenza degli animali selvatici. Un momento per ritrovarsi e scambiare idee ma anche una gran festa con tanto divertimento e buona musica. La parte musicale della festa vedrà sul palco i richiestissimi e travolgenti Obelisco Nero.


Una grande tribù sonora, unica nel suo genere, che scatenerà il pubblico con elettrizzanti musiche folk-klezmer-balkanike. A seguire danze con ritmi world, beat, pop e soul con Luca Latini dj. Saranno presenti in sala banchetti con materiali informativi di diverse associazioni ambientaliste ed animaliste ed un servizio di eco-bar.


Ingresso-Sottoscrizione alla festa euro 5,00 - Sala Falcineto Park – FANO. Nel pomeriggio, alla sede della “LUPUS IN FABULA” (via Pandolfo Malatesta III, 2 – Fano), si terrà un incontro dal titolo “LA CACCIA NELLE NOSTRE VITE - AGGUATO AL PATRIMONIO FAUNISTICO E AI DIRITTI DELLA COLLETTIVITÀ” con interventi dell’ AVV. LEONARDO GUIDI dello Studio Legale Granara di Genova, di DANILO BALDINI Coordinatore LAC Marche e di ANDREA PELLEGRINI Guida Naturalistica.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-01-2010 alle 17:03 sul giornale del 01 febbraio 2010 - 847 letture

In questo articolo si parla di attualità, lupus in fabula, festa di fine caccia