Aguzzi - Lega Nord, un\'alleanza ad alta tensione

Fano 27/11/2009 -

\"Il dibattito che riguarda le voci di una mia possibile candidatura stanno prendendo una brutta piega\" questa la risposta si Stefano Aguzzi agli attacchi di Luca Paolini, Aguzzi che con l\'occasione ribadisce la sua volontà di continuare a fare il Sindaco di Fano e lancia un ultimatum alla Lega: \"decida, dentro o fuori la maggioranza\".



\"Quello che avviene a Fano, ossia un\'alleanza basata esclusivamente su un programma e composta da partiti che non perdono tempo a parlare di alta politica, è un caso inedito e vincente e per questo è normale aver pensato di portare questo esperimento anche in abito regionale\" dichiara Aguzzi che si dice lusingato dalle tante pagine di giornale che in questi giorni sono state dedicate alla sua vociferata candidatura.

\"Ma io non ho mai cercato candidature e mi sembrano inopportune le critiche arrivate dagli esponenti della Lega Nord\". E proprio a loro Aguzzi si rivolge invitando il partito a prendere una posizione precisa: \"a Fano sono nostri alleati proprio perche nella nostra coalizione l\'alleanza è fatta su un programma. Diverso è il discorso in ambito regionale e se alcuni esponenti pensano ad una campagna elettorale più efficace attaccandoci si sgancino pure dalla maggioranza\" continua duramente Aguzzi. \"Ho parlato giovedì sera con i rappresentanti locali del partito in una riunione di maggioranza\" conclude Aguzzi \"se decidessero di stare all\'opposizione io accetterò ma è certo che a Fano dovranno lasciare le cariche che occupano come maggioranza come la presidenza di Zaffini nella società partecipata Aura\".






Questo è un articolo pubblicato il 27-11-2009 alle 13:45 sul giornale del 28 novembre 2009 - 1367 letture

In questo articolo si parla di politica, Elena Serrano, Luca Paolini, lega nord, elezioni regionali





logoEV