Ambiente, torna il Giorno del baratto

ambiente 1' di lettura Fano 25/11/2009 - Libri, cd, dvd. E ancora: abiti, utensili e attrezzi da lavoro. Questi e altri gli oggetti al centro del mercatino dello scambio di materiale usato, aperto a tutti, che sarà allestito a Pesaro sabato 28 novembre, sotto i portici di via san Francesco (dalle ore 9.30 alle 13 e dalle 15.30 alle 19), in occasione del “Giorno del Baratto” 2009.

L’iniziativa di sensibilizzazione alla gestione sostenibile dei rifiuti è organizzata dall’assessorato all’Ambiente della Provincia (con il Labter-Cea), dall’assessorato all’Ambiente del Comune (con l’Agenda 21) e da Marche Multiservizi.


Che, insieme, aderiscono alla settimana europea per la riduzione dei rifiuti. Semplici le regole: lo scambio è libero e gratuito fra persone: non è consentito vendere, né comprare. Si possono barattare oggetti di piccole dimensioni, a patto che siano integri e in buone condizioni. Chiunque fosse intenzionato a partecipare può prenotare la propria postazione di scambio. Oppure può semplicemente curiosare, portando qualcosa da barattare.


Tutto il materiale non scambiato potrà essere devoluto in beneficenza. Nel corso della giornata, il Labter della Provincia distribuirà gratuitamente materiale informativo e libri in omaggio per bambini. Info e prenotazioni: Cea, Provincia di Pesaro e Urbino, tel. 0721/208085 (cea@provincia.ps.it).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-11-2009 alle 14:35 sul giornale del 26 novembre 2009 - 877 letture

In questo articolo si parla di ambiente, attualità, pesaro, Provincia di Pesaro ed Urbino