In arrivo un corso per bagni di salvataggio

Fano 20/11/2009 - In un momento di profonda crisi economica la Società Nazionale Salvamento di Fano, segnala alla cittadinanza l\' apertura delle iscrizioni al corso per l\'abilitazione alla professione di Bagnino di Salvataggio finalizzato all’inserimento lavorativo per la stagione estiva 2010.

La Società Nazionale di Salvamento, ente morale con 135 anni di attività, ha come scopi statutari “organizzare l’opera di salvataggio costiero, d’alto mare e sulle rive interne, cooperare al soccorso dei naufraghi e sovvenire le famiglie indigenti della classe marinara e affini; cooperare all’estinzione degli incendi in mare, sui laghi, sui fiumi e canali navigabili; prevenire ed impedire le asfissie per sommersione, divulgare le arti e le industrie marinaresche e analoghe e specialmente favorire lo sviluppo fisco e morale marinaro della gioventù; creare ed assecondare utili iniziative di sua natura e scopo.” Inoltre la SNS è parte integrante del Dipartimento di Protezione Civile per alluvioni, esondazioni, inondazioni e rischi idrogeologici

Comunica: L\'apertura delle iscrizioni al CORSO PER BAGNINO DI SALVATAGGIO con rilascio del brevetto valido per mare e piscina valido su tutto il territorio U.E. Tali figure professionali pur essendo molto richieste nei periodi estivi dalle strutture balneari e dai Comuni costieri, sono difficilmente reperibili. I comuni costieri infatti hanno loro stessi l’obbligo di provvedere alla tutela della vita umana in mare istituendo un proprio servizio di salvataggio per i fruitori delle spiagge libere che rientrano nel territorio del Comune stesso . Per tale motivazione la Sezione di Fano/Pesaro incaricata all’erogazione dei Corsi sul territorio di Fano, Pesaro e e comuni limitrofi , ha programmato un intervento formativo per 150 o più iscritti per soddisfare l’offerta di impiego. Inoltre per gli studenti dai 16 ai 25 anni è previsto il rilascio del brevetto con credito formativo come punteggio a scuola e nei concorsi per le Forze Armate.

Il corso prevede delle nozioni di Codice Civile, Codice Penale e Codice della Navigazione, responsabilità del BDS, la conoscenza delle Ordinanze balneari, nozioni di Primo Pronto Soccorso avanzato, e meteorologia. Il corso pratico prevede una scuola di nuoto per salvamento, tecniche di nuoto libero, prese di trasporto del pericolante, tuffo di salvataggio, apnea, l’uso della maschera e delle pinne, pratica di Primo Pronto Soccorso su manichino con esperti del 118. Le lezioni pratiche si terranno in piscina fino al mese di maggio ed in ambiente marino nei mesi più caldi. Per concludere il corso si articolerà tra momenti di teoria e pratica ed avrà una durata di 2 mesi.

da Società Nazionale Salvamento di Fano






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-11-2009 alle 15:22 sul giornale del 21 novembre 2009 - 5189 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano