Torna, per la ventiduesima edizione, Sapori e Aromi d’Autunno

Fano 19/11/2009 - Il territorio, la tipicità, le tradizioni. Torna, per la ventiduesima edizione, Sapori e Aromi d’Autunno, la manifestazione enogastronomica più qualificata del territorio, che nelle giornate di domenica 22 e domenica 29 novembre metterà in vetrina, al Codma di Rosciano, le eccellenze marchigiane in termini di produzione agro-alimentare.

Il taglio del nastro, alla presenza degli organizzatori, del sindaco Stefano Aguzzi e del vice sindaco e assessore al Turismo ed Eventi Mirco Carloni, è in programma domenica 22 novembre alle 10. Interverranno autorità comunali, provinciali e regionali per dare il via ad un evento che si preannuncia ricco di iniziative per tutti gli amanti della buona tavola e non solo. Alla cerimonia inaugurale seguirà l’assegnazione del Premio Marche Nostre ’09, riconoscimento giunto alla XVIII edizione e conferito ad aziende, operatori ed esperti, che si sono distinti nel campo della produzione e valorizzazione agro-alimentare o a personalità che hanno contribuito alla buona riuscita della manifestazione. L’apertura della mostra fiera sarà celebrata dal concerto del Corpo bandistico Città di Fano.

“Le eccellenze agro-alimentari in mostra a Sapori e Aromi d’Autunno rappresentano una ricchezza inestimabile per l’intero territorio – sottolinea il vice sindaco Mirco Carloni – dobbiamo spingere ancora di più in questa direzione se vogliamo dare nuovo impulso al turismo, il cui futuro sta proprio nella valorizzazione dei percorsi enogastronomici”. Tra le novità di questa XXII edizione il “1° Vesparaduno… d’autunno”, organizzato da Vespa Club - Fano e da Viandanti dei Sapori, un tour per oliveti e cantine a bordo delle mitiche Vespe anni ’50-’60, in programma domenica 22 novembre, alle 10.

Tanti gli appuntamenti tra degustazioni tematiche, concorsi, stand gastronomici dove gustare, a pranzo e cena, i Sapori fanesi e della Valle del Metauro, il Salotto del Gusto, il Gran Galà dell’Olio, ma anche mostre d’arte, mercatino, e il laboratorio artistico dei bambini, a cura della scuola elementare Cuccurano-Carrara, la mostra micologica regionale, il concorso “Riconosci la tua terra” e indovina “Che borgo è”, spettacoli ed intrattenimento. Ad animare il pomeriggio delle due domeniche di manifestazione sarà infatti il gruppo storico di Mondavio, ma ci saranno anche i colori, i sapori e i suoni della Pro Loco di San Giorgio di Pesaro, clown e maghi che faranno divertire i più piccoli, musiche e folclore. Venerdì 27 novembre sarà invece la volta di “Cara Vecchia… Briscola”, gara a 128 coppie in programma alle 20 alla Tenda Ristorante Olympia.

Altrettanto ricca di eventi la seconda giornata di Sapori e Aromi d’Autunno. Domenica 29 novembre, alle 9, nell’Aula magna dell’Università di Urbino FanoAteneo si terrà la Seduta di verifica e addestramento per assaggiatori O.L.E.A. (prenotazioni a segreteria@olea.info). Alla stessa ora partirà la Gara podistica d’Autunno, 7° Trofeo Nefa. Nell’aula dell’Università alle 11 saranno invece presentate due importanti iniziative: il 1° Concorso nazionale “L’Oro d’Italia 2010”, dedicato ai migliori oli dello stivale e il corso internazionale “Capi Panel”, per la conduzione di comitati ufficiali e professionali per la valutazione delle caratteristiche organolettiche degli oli di oliva vergini. A seguire le celebrazioni del Decennale del concorso “L’Oro delle Marche” con la premiazione dei vincitori. La giornata proseguirà tra prelibatezze, degustazioni e spettacoli.

La manifestazione è organizzata dalla Società Olympia Cuccurano, con la collaborazione delle Associazioni O.L.E.A., Viandanti dei Sapori, I Borghi del Gusto, con il patrocinio e la partecipazione del Comune di Fano, Provincia di Pesaro e Urbino, Regione Marche, Assemblea Legislativa delle Marche, Camera di Commercio di Pesaro-Urbino, Distretto Turistico di Fano “Marcabella”, associazioni dei produttori agricoli e tanti altri enti e associazioni del territorio.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-11-2009 alle 13:31 sul giornale del 20 novembre 2009 - 764 letture

In questo articolo si parla di Polisportiva Olympia Cuccurano