Raccolta differenziata, entro il 2013 sarà il 65%

20' di lettura Fano 16/11/2009 -

Questo il progetto al quale sta lavorando Aset che seguirà la normativa europea.\"Utile a evitare il peso dell\'eco-tassa ma anche un modo per non esaurire la discarica e, non ultimo, un segno importante di civiltà\" ha commentato il Sindaco Stefano Aguzzi.



\"Raccolta porta a porta di tutti i materiali dunque, umido compreso\", questo il progetto da attuare entro tre anni. \"Aumenteranno le imposte perchè sarà necessario maggiore forza lavoro\" ha commentato il Sindaco \"ma qualora non ci si adeguasse alle normative vigenti arriverebbero delle pesante tasse dall\'Unione Europea sempre a carico dei contribuenti\". \"Il piano non è ancora pronto\" ha concluso Aguzzi \"ma è certo che vorremmo raggiungere il 65% entro il 1013\". Se il progetto verrà approvato il servizio che per ora interessa solo centro storico e quartiere Vallato verrà dunque esteso a tutta la città.






Questo è un articolo pubblicato il 16-11-2009 alle 17:07 sul giornale del 17 novembre 2009 - 927 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, raccolta differenziata, stefano aguzzi, Elena Serrano, aset