Insieme contro la crisi: Confesercenti incontra l\'Unione dei Comuni

Fano 13/11/2009 - Continua il confronto avviato da Confesercenti di Pesaro e Urbino con gli Enti pubblici locali sul tema della crisi.

Nei giorni scorsi il direttivo provinciale dell’associazione ha incontrato una rappresentanza dell’Unione dei Comuni di Pian Bruscolo, Ente che comprende le amministrazioni di Colbordolo, Montecciccardo, Montelabbate, Sant’Angelo in Lizzola e Tavullia. All’incontro che si è svolto a Tavullia nella sede dell’Unione, hanno partecipato i sindaci di Sant’Angelo in Lizzola, Guido Formica, di Colbordolo Massimo Pensalfini e di Montelabbate Claudio Formica, insieme con l’assessore all’Agricoltura del Comune di Tavullia Michela Pacassoni.

Sul tavolo i temi caldi della crisi e della mancanza di liquidità delle aziende, particolarmente sentiti in territori ad alta densità di realtà commerciali e produttive come quelli di Pian del Bruscolo. Molto apprezzata dagli amministratori la strada del confronto avviata da Confesercenti che ha ribadito la disponibilità a lavorare insieme con gli Enti pubblici sui temi riguardanti il futuro della piccola e media impresa.

“Abbiamo raccomandato massima attenzione nei confronti delle pmi –spiega il direttore provinciale di Confesercenti Roberto Borgiani– che in questo momento vanno sostenute anche in sede di bilanci preventivi, ma che saranno il motore della ripresa nel caso di un’evoluzione positiva della crisi”. Per Confesercenti, insieme con Borgiani, erano presenti all’incontro anche il presidente provinciale Alfredo Mietti e il direttore della zona di Urbino e Pian del Bruscolo Domenico Passeri.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-11-2009 alle 12:59 sul giornale del 14 novembre 2009 - 995 letture

In questo articolo si parla di economia, confesercenti, crisi economica