Appuntamento con \'La bellezza salverà il mondo\'

la bellezza salverà il mondo 1' di lettura Fano 12/11/2009 - Le letture tratte da L’idiota di Dostoevskij saranno ospitate, a partire da lunedì 16 novembre alle ore 18.00, nell\'elegante e luminoso salone del settecentesco Palazzo Saladini-Ferri, in piazza Costanzi.

Nel corso della precedente lettura, di fronte ad un pubblico molto numeroso e coinvolto, gli attori Fabrizio Bartolucci, Marco Florio e Claudio Tombini hanno suscitato forti emozioni agli ascoltatori leggendo gli intensi dialoghi tra l\'esuberante e violento Rogozin e il mite principe Myškin: i due sono uniti da un profondo legame che si manifesta con lo scambio delle croci in segno di fratellanza, ma ciò non impedirà a Rogozin, folle di gelosia per l\'amore che lega Myskin a Nastasja, di tentare di accoltellare il suo rivale. Da questo punto proseguirà quindi la coinvolgente lettura del capolavoro di Dostoevskij lunedì 16 novembre alle ore 18,00 presso Palazzo Saladini-Ferri, dove il Caffè Centrale accoglierà gli ascoltatori con una calda tazza di thè.



Seguirà l\'appuntamento di lunedì 23 novembre, nello stesso palazzo gentilizio alle ore 18.00; l’iniziativa si concluderà sabato 28 novembre alle 17.30 con l’ultima lettura riservata ad una delle pagine più alte e terribili della letteratura moderna, seguita da un dibattito aperto alla cittadinanza. Un ringraziamento anche ai proprietari dei palazzi nobiliari gentilmente aperti al pubblico, alla Fondazione Cassa di Risparmio di Fano per la sua collaborazione, ai docenti universitari Gualtiero De Santi e Graziano Ripanti che hanno fornito la loro competente consulenza all\'iniziativa e ai professori Daniele Serretti e Franco Mancinelli che hanno curato la scelta dei brani e l’adattamento del romanzo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-11-2009 alle 16:07 sul giornale del 13 novembre 2009 - 760 letture

In questo articolo si parla di cultura, fano, comune di fano