Berlino 1989 - 2009, i giovani del PdL celebrano la libertà

20' di lettura Fano 09/11/2009 -

\"Alcuni muri devono ancora essere abbattuti\" con queste parole i giovani del PdL vogliono mandare un messaggio di libertà a tutta l\'Italia.



E\' stata celebrata ieri la commemorazione dei venti anni passati dalla storica data e sono stati gli iscritti al movimento giovane di Forza Italia e Alleanza Nazionale a farlo con la simbolica distruzione di un muro di carta costruito al centro di Piazza XX Settembre. A presentare l\'iniziativa che ha avuto luogo contemporaneamente anche in altre piazze italiane, il coordinatore provinciale della \"Giovante Italia\" Mattia Tarsi, il coordinatore Regionale Mirco Carloni e il coordinatore provinciale del PdL Sandro Bettini. \"Un gesto per non dimenticare le vittime del regime totalitario che ci ricordi come in alcuni paesi tutt\'oggi non si respiri libertà\" ha dichiarato il consigliere regionale Giancarlo D\'Anna presente all\'iniziativa. \"Proprio la libertà che ha vinto in quell\'occasione\" ha concluso l\'intervento il consigliere provinciale Elisabetta Foschi.








Questo è un articolo pubblicato il 09-11-2009 alle 17:51 sul giornale del 10 novembre 2009 - 1975 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, mirco carloni, Elena Serrano, Mattia Tarsi, muro di berlino


... Sì ma a chi stà parlando l\'oratore della foto?




logoEV