Tutto pronto per il colpo ma vengono arrestati prima di entrare in azione

carabinieri generico 1' di lettura Fano 08/11/2009 - Quattro persone sono state arrestate dai carabinieri di Fano, stavano per mettere a segno una rapina in una tabaccheria a Metaurilia di Fano.

Le manette sono scattate ai polsi di due albanesi di 28 e 29 anni e di una coppia di italiani, una donna originaria di Milano e il convivente, di origini siciliane, entrambi sulla quarantina. Tutti sono domiciliati a Fano.

I carabinieri li hanno fermati a bordo di una Fiat Panda. Da tempo erano nel mirino dei carabinieri del Nucleo investigativo di Pesaro, di Fano e di Mondolfo. Quando i quattro sono arrivati nei pressi della tabaccheria da svaligiare, i due albanesi sono scesi dall\'auto a volto coperto e armati di una pistola giocattolo. Subito è scattato l\'intervento delle forze dell\'ordine. I malviventi sono stati portati in carcere per tentata rapina e resistenza a pubblico ufficiale.





Questo è un articolo pubblicato il 08-11-2009 alle 18:27 sul giornale del 09 novembre 2009 - 1053 letture

In questo articolo si parla di cronaca, riccardo silvi, carabinieri