‘Oltre ogni muro’, i giovani del PdL ricordano la caduta del muro di Berlino

20' di lettura Fano 06/11/2009 -

\"Giovane Italia\", il movimento dei giovani di Forza Italia e Alleanza Nazionale, organizza una manifestazione in ricordo dei 20 anni dallo storico avvenimento.



\"In ogni piazza d\'Italia sarà allestito un muro simbolico e ne verrà simulata la caduta per commemorare quello che rimarrà nella storia come uno dei momenti più importanti per l\'Europa\" così il coordinatore provinciale della \"Giovane Italia\" Mattia Tarsi ha presentato l\'iniziativa che si svolgerà lunedì 9 novembre anche in piazza XX settembre alle 12,30. \"La stessa cosa si verificherà alle 13,30 in piazza del Popolo a Pesaro mentre in questi giorni verrà distribuito materiale informativo nei gazebo allestiti per i corsi cittadini\".


Verrà inoltre presentata dal PdL in consiglio comunale una mozione dove si impegna il sindaco a onorare la data del 9 novembre e ad intitolare una piazza o una via alla storica data. \"Un momento di ricordo ancora più significativo perché nasce dalla volontà dei giovani, molti dei ragazzi della \"Giovane Italia\" infatti nel 1989 non erano nati ma sentono forte l\'importanza dell\'avvenimento per tutta l\'Europa\" ha concluso il consigliere provinciale Elisabetta Foschi.








Questo è un articolo pubblicato il 06-11-2009 alle 17:44 sul giornale del 07 novembre 2009 - 1211 letture

In questo articolo si parla di fano, politica, Elena Serrano, Mattia Tarsi, PdL Fano, muro di berlino, giovane italia, elisabetta foschi





logoEV