Cecchi e amarcord, ma i tempi sono cambiati!

Lista Civica Fano a 5 stelle Fano 06/11/2009 - In riferimento alle parole scriteriate di Cecchi sulla nostra analisi dell’edilizia fanese vorremmo ricordare al consigliere comunale che i dati che abbiamo esposto sono frutto di un’attenta analisi del territorio.

Riguardano risposte che al consiglio comunale l’assessore Falcioni ci ha dato dietro nostra interrogazione (numero case sfitte a fano), dati ufficiali istat (popolazione bloccata da più di un anno a quota 63700 persone circa), previsioni di crescita irreali tratte dal PPA. E soprattutto da dichiarazioni della CNA provinciale (che diciamo “ sta dalla parte dei costruttori”, o no?).


Quindi invece di sparare a zero su un nostro presunto terrorismo mediatico, il signor Cecchi vada a informarsi meglio, invece di sputare sentenze populiste che inneggiano al traino di nuove costruzioni a tutti i costi, come unica soluzione trainante dell’economia. La situazione non è più quella di 50 anni fa. E così abbiamo dato anche delle nuove soluzioni per far riprendere slancio all’edilizia puntando sulle ristrutturazioni con certificazioni energetiche, al fine di rimettere sul mercato appartamenti e edifici pubblici che permettano di risparmiare anche il 60% di energia. In più con l’utilizzo di fonti rinnovabili il cerchio si chiuderebbe, con un’economia che riprende vigore e con maestranze sempre più qualificate di fronte alle sfide degli anni che verranno.


E ci sono fondi regionali e nazionali che spingono in questa direzione: più che terrorismo, il nostro ci sembra una saggia e innovativa visione del futuro. Esortiamo il consigliere Cecchi ad avere più rispetto verso chi cerca un dialogo e si informa seriamente sulle situazioni problematiche della città. Anche per questo lo invitiamo ad un incontro per parlare della situazione edilizia a Fano. Noi ci siamo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-11-2009 alle 14:05 sul giornale del 07 novembre 2009 - 2184 letture

In questo articolo si parla di fano, politica, beppe grillo, Lista Civica Fano a 5 stelle


Grande Hadar, uno studioso di dialetto locale mi ha detto che \"Mi ricordo\" (Amarcord, per i romagnoli)in fanese si dovrebbe dire e scrivere \"M\'arcord\".<br />
Ho voluto dirtelo perchè se nello scrivere fai altri errori (veri o presunti) i tuoi critici dicono che non vali proprio nulla (e non sei preciso, ti hanno detto, neanche coi numeri sull\'edilizia... Insomma, chi dà i numeri?).