Federconsumatori: i cittadini non sono tutelati

Fano 05/11/2009 - \"Avevamo posto una domanda, rimasta senza risposta, in merito alla sospensione delle ingiunzioni di pagamento inviate dalla Duomo Gpa che ora appone una semplice etichetta a tal riguardo\", il Sindacato dei consumatori torna ad intervenire in merito al tema degli oneri di urbanizzazione.

Anche dopo l\'istituzione di un giurì tecnico, ufficializzato durante l\'ultima seduta del Consiglio Comunale, non si placa il dibattito sul complicato tema. Il sindacato dei consumatori pone infatti l\'attenzione sulla sospensione delle ingiunzioni di pagamento inviate dalla Duomo gpa, provvedimento che lo stessa Federconsumatori non ritiene idoneo alla tutela dei cittadini. \"Riteniamo\" ha dichiarato il presidente provinciale Sergio Schiaroli \"che senza un provvedimento formale una semplice comunicazione verbale illude gli utenti che comunque vadano le successive trattative non saranno più in grado di fare ricorso al TAR per decorrenza dei termini con evidente soddisfazione della Duomo Gpa\".

\"Sarebbe dunque opportuno\" conclude Schiaroli \"che il Giurì nominato dalla Giunta come primo atto facesse ufficialmente chiarezza su aspetti come questo\".






Questo è un articolo pubblicato il 05-11-2009 alle 20:43 sul giornale del 06 novembre 2009 - 1015 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, Elena Serrano, Federconsumatori, Sergio Schiaroli, oneri di urbanizzazione





logoEV