Cartoceto: torna la Mostra Mercato dell’Olio Dop

05/11/2009 - Alla corte della tradizione e dell’eccellenza con la XXXIII Mostra Mercato dell’Olio Dop, che torna a Cartoceto dall’8 al 15 novembre. Si rinnova anche quest’anno l’appuntamento con il prodotto principe delle colline di Cartoceto, Saltara, Serrungarina, Mombaroccio e Fano: l’olio extravergine d’oliva Dop, l’unico olio della regione Marche a poter vantare il marchio di Denominazione d’origine protetta, una ricchezza per l’intero territorio celebrata attraverso la Mostra Mercato.

Un’importante vetrina non solo per le olive e l’olio, ma per tutti quei prodotti della tradizione locale, come i formaggi, la pasta, i vini, le salse, le marmellate, e tanto altro ancora, che sono espressione dell’identità di una terra fortemente vocata all’agricoltura. L’appuntamento con il meglio dell’enogastronomia locale sarà arricchito da mostre, convegni, laboratori didattici per bambini, incontri con poeti, spettacoli, artigianato artistico. Il paesaggio caratterizzato dagli ulivi, dove nasce l’olio Dop Cartoceto, sarà il protagonista dell’evento che precede l’inaugurazione della Mostra Mercato 2009: il 2° Moto incontro nazionale Dop Cartoceto, che alle 11 di domenica 8 novembre compirà un tour tra le colline della zona di produzione. Alle 12 aprirà le porte l’Osteria del Teatro, dove poter gustare le eccellenze enogastronomiche del territorio, innaffiate di Olio Dop.


Il sipario sulla XXXIII edizione della Mostra Mercato dell’olio Dop, a cura dell’Amministrazione comunale di Cartoceto e della Pro Loco con il patrocinio della Provincia di Pesaro e Urbino e della Regione Marche, si alzerà ufficialmente domenica 8 novembre, alle 15.30, anche se gli stand espositivi, dove degustare e acquistare i prodotti apriranno già dal mattino, a partire dalle 9.30. In Piazza Garibaldi l’inaugurazione vedrà la presenza delle autorità, il presidente della Regione Marche Gianmario Spacca, l’assessore regionale al Turismo Vittoriano Solazzi, il Presidente della Provincia di Pesaro e Urbino Matteo Ricci, l’assessore provinciale al Turismo Renato Claudio Minardi, il sindaco di Cartoceto Olga Valeri, l’assessore comunale al Turismo e all’Agricoltura Katia Bartolucci, il presidente della Pro Loco di Cartoceto Roberto Mei, oltre ad esponenti politici nazionali e regionali. Al taglio ufficiale del nastro seguirà l’esibizione del Corpo bandistico di Cartoceto. Tanti gli appuntamenti che arricchiranno questa prima giornata conferendole un tono culturale. Alle 16 al Teatro del Trionfo sarà inaugurata l’XI edizione della mostra d’arte contemporanea “Il Sentimento Agreste”, la biblioteca comunale farà invece da cornice ad un recital di poesie, in programma alle 16.30. Dalle 16 i bambini potranno avvicinarsi al mondo dell’olio in modo divertente ed intelligente, grazie ai laboratori didattici curati dall’educatrice alimentare Sara Beltrami. Spazio anche all’artigianato artistico e ad una collettiva di artisti locali.


Alle 18 Palazzo del Popolo sarà teatro del convegno “La Dop Cartoceto, valore aggiunto del territorio, espressione di qualità garantita”, a cura del Consorzio Dop Cartoceto. Tra le novità di questa XXXIII edizione una cena-degustazione con gioco gastronomico, che giovedì 12 novembre, alle 18, sarà preceduta da un convegno in cui si analizzeranno costi e ricavi di filiera dell’Olio Dop. Altro importante appuntamento è quello di venerdì 13 novembre, alle 12 a Palazzo del Popolo. “Per la prima volta Cartoceto ospiterà il Coordinamento regionale dell’Associazione nazionale Città dell’Olio – spiega l’assessore all’Agricoltura Katia Bartolucci -, sono entrata a far parte del Consiglio Direttivo, in rappresentanza del Comune di Cartoceto, lo scorso 3 ottobre e sono onorata di accogliere i miei colleghi marchigiani proprio nella settimana di celebrazione del nostro olio Dop Cartoceto. In mattinata premieremo la scuola primaria di Cartoceto, seconda classificata nelle Marche al concorso Bimboil 2009, promosso dall’Associazione per educare i più piccoli, e di conseguenza le loro famiglie, alla conoscenza dell’olio di qualità”. Il convegno in programma sabato 14 novembre, alle 17.30, a Palazzo del Popolo, sarà invece dedicato alla “Certificazione di qualità nella ristorazione”.


La Mostra Mercato dell’Olio Dop si chiuderà domenica 15 novembre. Alle 9.30 Piazza Garibaldi ospiterà gli stand espositivi dei produttori del territorio, il pomeriggio sarà animato dallo spettacolo del gruppo folcloristico “Ortensia”, mentre dalle 16 alle 19 i bambini potranno divertirsi con il laboratorio creativo dell’Istituto comprensivo Marco Polo, che allestirà anche un mercatino. L’ingresso è libero. “Insieme alla Pro Loco abbiamo pensato di sdoppiare la Mostra Mercato – fa sapere il sindaco di Cartoceto Olga Valeri – questo appuntamento è stato quindi studiato nell’ottica di uno ancora più importante, dedicato specificatamente all’olio Dop Cartoceto, da tenersi in primavera. La formula sperimentata in oltre trent’anni di storia e di lavoro è diventata una vetrina d’eccellenza per i nostri produttori, che, però, nel mese di novembre non riescono a riservare all’evento il tempo necessario, perché impegnati nella raccolta delle olive. Il prossimo anno, quindi, avremo due appuntamenti, uno in primavera dedicato all’Olio Dop e uno in autunno riservato all’olio novello”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-11-2009 alle 19:25 sul giornale del 06 novembre 2009 - 794 letture

In questo articolo si parla di attualità, cartoceto, Comune di Cartoceto