Coldiretti, tutto esaurito per il mercato degli agricoltori

Fano 04/11/2009 - Tutto esaurito o quasi per il ritorno del Mercato di Campagna Amica di Fano promosso dalla Coldiretti Pesaro Urbino. I produttori fanesi che hanno proposto questa mattina frutta e verdura, salumi e formaggi, miele e pane cotto a legna fino al latte fresco alla spina sono tornati a casa con i furgoni praticamente vuoti.

L\'appuntamento con il farmers market sarà ogni mercoledì mattina, nell\'ambito del mercato settimanale. “Dai cittadini abbiamo avuto una splendida accoglienza, anche al di là delle nostre aspettative a conferma dell’attesa che c’era per il ritorno del nostro mercato – spiega il presidente di Coldiretti Pesaro Urbino, Tommaso Di Sante, che questa mattina ha accompagnato il vicesindaco Mirco Carloni nella visita alle imprese presenti in piazza degli Avveduti –. Non a caso l’acquisto diretto dal produttore è l’unica forma di distribuzione commerciale che ha registrato una crescita battendo nell\'alimentare negozi, hard discount e ipermercati”.


Un fenomeno in controtendenza rispetto alla crisi generale perché concilia la necessità di risparmiare con quella di garantirsi la qualità, l’origine certa del cibo e la salvaguardia del territorio e dell’ambiente. Secondo un’indagine Swg-Coldiretti, tra le motivazioni di acquisto dall\'agricoltore dall\'indagine spicca la genuinità (63 per cento) seguita dal gusto (39 per cento) e dal risparmio (28 per cento). Ma l’esperienza dei Mercati di Campagna Amica sta riscuotendo un interesse sempre maggiore anche tra le stesse imprese agricole. In costante aumento, infatti, sono le adesioni all’associazione Agrimercati di Pesaro Urbino, promossa dalla Coldiretti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-11-2009 alle 15:04 sul giornale del 05 novembre 2009 - 735 letture

In questo articolo si parla di economia, coldiretti





logoEV