Frontone: partono nuovi corsi di formazione alla comunità montana

monte catria Fano 03/11/2009 - Parte il 6 novembre il corso di formazione professionale teorico-pratico per preposti con funzione di sorveglianza dei lavoratori addetti ai sistemi di accesso e posizionamento mediante funi (art.116, comma 4, D.Lgs. 9 aprile 2008, n.81) organizzato dalla Comunità Montana del Catria e Cesano e finanziato della Provincia di Pesaro e Urbino – Servizio Formazione Professionale e Politiche del Lavoro - con gli stanziamenti del Fondo Sociale Europeo.

Il corso, della durata di 60 ore, si terrà presso i locali messi a disposizione dal Comune di Frontone e vede la partecipazione di 12 corsisti lavoratori dipendenti, lavoratori autonomi, lavoratori con contratti atipici, lavoratori adibiti a lavori temporanei in quota con impiego di sistemi di accesso e posizionamento mediante funi.

Il Presidente della Comunità Montana del Catria e Cesano, Vitale VITALUCCI, rileva come il corso di formazione organizzato intenda dimostrare l’effettivo impegno da parte della Comunità Montana nel contribuire al miglioramento della sicurezza nei luoghi di lavoro, con competenza e serietà, nonché assecondare l’esigenza delle aziende del settore nell’adempiere alle nuove disposizioni normative sostenendole anche nell’acquisizione di dispositivi di massimo livello qualitativo per la sicurezza dei lavoratori.

Il Sindaco del Comune di Frontone, Francesco PASSETTI, nell’esprimere la sua soddisfazione per ospitare il corso, evidenzia la rilevanza del servizio reso agli operatori locali che in un momento di crisi economica vengono sostenuti dalle istituzioni per accedere a corsi di formazione divenuti ormai indispensabili per l’espletamento delle proprie attività, a maggior ragione se riguardano la sicurezza sul lavoro.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-11-2009 alle 10:42 sul giornale del 04 novembre 2009 - 752 letture

In questo articolo si parla di attualità, monte catria, Comunità Montana del Catria e Cesano





logoEV