Rapinato l\'Ambassador Slot Casinò

carabinieri generico 1' di lettura Fano 26/10/2009 -

Aramtato di caccavite un uomo ha svaligiato la casa da gioco Ambassador. La rapina è avvenuta domenica mattina alle 8.30 e il bottino è di 15 mila euro.



Tutto è avvenuto in pochi minuti. Domenica mattina attorno alle 8.30 un uomo con un passamontagna è entrato all'Ambassador Slot Casinò, la casa delle slot machine in via Flaminia, armato di cacciavite. Puntando,l'arma alla gola della commessa, una donna di origini rumene, il malvivente si è fatto consegnare tutto il denaro.

Il rapinatore evidentemente conosceva già il locale e i suoi sistemi di sicurezza. Subito ha fatto disisntallare l'allarme della cassaforte, poi, sempre sotto minaccia, ha costretto la cassiera ad aprire la porta blindata. In pochi minuti ha arraffato circa 15 mila euro e si è dileguato a bordo di un auto guidata da un complice.

Subito allertati, i carabinieri hanno organizzato dei posti di blocco per la città senza però trovare i due rapinatori.






Questo è un articolo pubblicato il 26-10-2009 alle 09:32 sul giornale del 27 ottobre 2009 - 1571 letture

In questo articolo si parla di cronaca, riccardo silvi, carabinieri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/A0





logoEV
logoEV