Marotta: atletica leggera, Jessica Stortini Perez torna in nazionale

Yessica Stortini e Carlo Mattioli 2' di lettura Fano 18/07/2009 - Yessica Stortini Perez è stata nuovamente convocata in nazionale.

La diciassettenne atleta di Marotta, allenata da Carlo Mattioli sulla pista del campo scuola di atletica leggera di Senigallia, farà parte della squadra azzurra che dal 18 a 25 luglio parteciperà a Tampere, in Finlandia, al Festival Olimpico della Gioventù Europea (detto anche EYOF, dall’acronimo inglese di European Youth Olympic Festival), un’importante manifestazione polisportiva dedicata ai più giovani.


La giovanissima velocista sarà impegnata sui 100 metri (batterie lunedì 20 luglio, con eventuali semifinale e finale il giorno successivo) e poi nella staffetta 4x100 (giovedì 23 luglio, per tentare di qualificarsi alla finale del 24). Yessica Stortini Perez ha esordito con la maglia azzurra il 28 febbraio, in occasione del triangolare di Metz con Italia, Francia e Germania, quando fu l’ultima frazionista della 4x200 che migliorò il primato italiano Under 20.


Nella recente Finale A2 dei Campionati Italiani di società, svoltasi a Molfetta, ha stabilito i suoi nuovi record personali: 12”19 sui 100 e 25”16 sulla doppia distanza. Dopo l\'incontro internazionale indoor Finlandia-Italia di febbraio, l\'Italia dell\'atletica torna così a Tampere. Stavolta lo fa con i 14 allievi e le 10 allieve convocati per la decima edizione degli EYOF.


Tra gli atleti in squadra ci sono molti degli azzurrini che hanno fatto parte della rappresentativa italiana in gara ai Mondiali Under 18 di Bressanone, compresa la neo campionessa del mondo del salto in alto Alessia Trost e le medaglie di bronzo Giovanni Galbieri e Jose Bencosme de Leon.


Il Festival Olimpico della Gioventù Europea ha in programma nove discipline sportive (judo, basket, pallamano, pallavolo, ciclismo, tennis, nuoto, ginnastica e atletica). Alla manifestazione parteciperanno tutti i 49 Paesi membri dei Comitati Olimpici Europei. I Giochi di Tampere, che presentano un programma molto più esteso, rispetto alle edizioni precedenti, segnano il decimo anniversario del Festival Olimpico della Gioventù Europea, che si tiene ogni due anni dal 1991. I Giochi EYOF offrono ai giovani atleti l\'opportunità di prendere parte ad un evento sportivo di grande portata e di confrontarsi con nuove culture.


Costituiscono il primo evento polisportivo della loro carriera e rappresentano quindi un\'esperienza significativa nel percorso verso prestazioni di massimo livello. Poiché i Giochi si svolgono secondo il protocollo olimpico, offrono anche un\'importante occasione per avvicinare i giovani atleti allo spirito decoubertiano.


Le celebrazioni prevedono infatti la cerimonia di apertura (nella serata di domenica 19 luglio), la sfilata dei partecipanti, l\'accensione della fiamma olimpica, l\'esposizione della bandiera olimpica, l\'esecuzione degli inni nazionali e l\'utilizzo dei simboli dei vari Paesi.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-07-2009 alle 15:37 sul giornale del 18 luglio 2009 - 1208 letture

In questo articolo si parla di sport, marotta, atletica senigallia, senigallia, yessica stortini perez, Federazione Italiana Atletica Leggera, yessica stortini e carlo mattioli





logoEV