Mondolfo: Il centro d’ Arte Contemporanea MAC presenta la mostra \'Corpus Dominae\'

comprami di giovanni gaggia 1' di lettura 07/07/2009 - Il centro d’ Arte Contemporanea MAC (Marotta/Mondolfo Arte Contemporanea) presenta: Corpus Dominae collettiva di Marco Bernacchia, Giacomo Carnesecchi, Francesco Diotallevi, Giovanni Gaggia, Alessandro Giampaoli, Francesca Pazzaglia, Massimiliano Robino, Barbara Nati, Luca Sguanci a cura di Cristina Muccioli

Dopo la mostra Cassandra, dedicata la scorsa estate al presentimento femminile e soprattutto alla mancanza di ascolto del vero messaggio in cui ogni donna identifica la sua esistenza, una collettiva sul corpo femminile. Attraverso dieci artisti e le loro opere: fotografie, dipinti, istallazione e un film, questo corpo si sgrava della pesantezza definitoria e dogmatica assegnatagli dall’opinione comune.


Il corpo lascia spazio con le immagini alle immagini che di esso si hanno. La donna torna a essere Domina, e lo fa riappropriandosi di un corpo, donatole dagli artisti. E’ un simulacro veritiero, quello dell’arte.


L’artista non raffigura mai, ma interpreta. La risposta affascinante e polimorfa di che cosa sia il corpo della donna nell’era contemporanea, non fa che suscitare in noi altre domande, per farci riscoprire il piacere della contemplazione.


L’evento si inaugurerà venerdì 10 luglio 2009, alle ore 21, presso il Salone Aurora del Complesso Monumentale di S. Agostino e sarà visitabile fino al 2 agosto.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-07-2009 alle 15:59 sul giornale del 07 luglio 2009 - 940 letture

All'articolo è associato un evento

In questo articolo si parla di mondolfo, spettacoli, Sponge Artecontemporanea, comprami di giovanni gaggia, stella stellina di francesco diotallevi, i love the trees di marco bernacchia, della legge 194 di barbara nati





logoEV
logoEV