Marotta: di giorno turisti di notte ladri , arrestati due pregiuducati pugliesi

1' di lettura Fano 24/05/2009 - I carabinieri di Marotta hanno arrestato due pregiudicati pugliesi per furto ai danni di bar della zona.

I Carabinieri della stazione di Marotta a seguito di diversi furti e tentativi di furto ai danni di bar della zona hanno effettuato controlli mirati anche con l’ausilio di personale in borghese. I militari hanno arrestato M. Z., 35enne e D. G., 41 enne, entrambi della provincia di Bari sorpresi subito dopo aver messo a segno tre furti ai danni di altrettanti bar del luogo.



La coppia, arrivata in treno insieme a due figli, da qualche giorno alloggiava in albergo sembrando normali turisti. Invece di notte i due si trasformavano in ladri compiendo furti ai danni di bar. Sono stati trovati in possesso di due grossi cacciaviti che utilizzavano per forzare le porte di ingresso degli esercizi colpiti. Dalle indagini è emerso che la tecnica utilizzata era sempre la stessa, da qui la certezza che a mettere a segno anche i furti dei giorni precedenti siano stati i due.



Recuperata gran parte della refurtiva che è stata restituita ai legittimi proprietari. Dopo la convalida dell’arresto, in attesa del processo,hanno ottenuto gli arresti domiciliari lui e obbligo di firma lei, nel comune di origine.






Questo è un articolo pubblicato il 24-05-2009 alle 20:40 sul giornale del 25 maggio 2009 - 1285 letture

In questo articolo si parla di cronaca, francesca morici, furto, ladro, reato





logoEV