In 30.000 al Super Quad Show

2' di lettura Fano 04/05/2009 - Ben 30.000 persone contagiate dalla quad–mania hanno preso d’assalto il lungomare Simonetti durante la prima giornata del Super Quad Show, l’unica esposizione nazionale delle moto a quattro ruote.

“Un risultato che va ben aldilà delle nostre previsioni- afferma Franco Peroni coorganizzatore e presidente dell’evento- questo picco di affluenza è la dimostrazione di quanto la manifestazione sia cresciuta in questi anni diventando sempre più un punto di riferimento per gli appassionati di quad e non solo.”.

Nemmeno le telecamere di Rai 3 hanno voluto perdersi le evoluzioni degli “acrobati dell’aria” con i tre Team di freestyler: Team Patela ( per la prima volta a Fano si esibisce a bordo di quad), il Daboot Team e il Pirate Troop, la vera novità di quest’anno con il trial Freestyle (freestyle a bordo di moto e bici da trial) e il Campionato d’Italiano Moto d’Acqua FIM, svoltesi nella giornata di ieri. Il servizio andrà in onda oggi alle ore 14.00 all’interno del Tg 3 Marche.

Anche il sindaco Stefano Aguzzi e il vice sindaco Mauro Falcioni hanno visitato il Super Quad Show nella giornata di ieri, premiando i vincitori delle prime due manche del Campionato Italiano Moto d’Acqua e ritirando una targa di riconoscimento consegnatagli dagli organizzatori Franco Peroni e Giorgio Carletti per il contributo dato alla manifestazione nel corso di questi primi 6 anni.

“Ma il vero spettacolo inizia oggi- continua Franco Peroni- e proseguirà nella giornata di domani con il Campionato Italiano Quad Cross (dalle 15.00 alle 18.30). Dopo le prime due prove di San Ferdinando, il circuito del Quad Cross italiano si sposta a Fano sulla spiaggia del lido su un circuito di oltre 1.000 metri. Una curva spettacolare, un testa a testa appassionante, un fuori pista mai visto: i visitatori potranno seguire da vicino questa entusiasmante gara di quad. Un campionato quello di Quad Cross neonato ma già diventato un culto per gli appassionati di questa disciplina”.

Ma i visitatori del Super Quad Show, domani, saranno costretti a stare anche con il naso all’insù perché inizieranno gli spettacoli in aria con le esibizione del Team di paracadutisti Turbolenza che si lanceranno da un aereo a quota 1.000 m cercando di centrare un bersaglio di 3 cm e con le evoluzioni della pattuglia acrobatica fanese Yakytalia che chiuderà in gran stile la manifestazione nella giornata di domani.

Parallelamente al Super Quad Show nel lungomare Arzilla prenderà il via nella giornata di oggi e continuerà domani \"Sexe\", Sport Extreme Esibition, l\'esibizione di sport estremi: Bmx, Freeskate, Skydive, Kitesurf e Frisbee e il “Mercatino del mare”.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-05-2009 alle 18:16 sul giornale del 04 maggio 2009 - 2159 letture

In questo articolo si parla di fano, officina nuova


forse un pò troppi spettatori rispetto agli effettivi...magari hanno contato anche quelli che facevano la classica passeggiata al lido...

M.R.

Commento sconsigliato, leggilo comunque